Viva Italia

Informazione libera e indipendente

In vacanza con i bambini, 12 cose da fare e vedere in Valtellina

Per chi ama la montagna, la Valtellina è una meta che bisogna assolutamente visitare. Soprattutto se in famiglia ci sono dei bambini. Tutto il territorio infatti si è strutturato per accogliere i più piccoli con attrazioni mozzafiato immersi nella natura. Noi ve ne proponiamo 12 da fare rigorosamente con bambini!.

ascolta articolo

Nel cuore delle Alpi lombarde c’è un vero paradiso dove trascorrere le vacanze estive circondati solo dalla natura. Un posto incantevole con ampie distese verdi e paesaggi da cartolina. Stiamo parlando della Valtellina, una meta che piace sia ai grandi ma soprattutto ai bambini. E proprio per i più piccoli questo territorio si è organizzato negli anni per offrire esperienze uniche e divertimento continuo.

Camminare nel cielo

In Val Tartano è nato da diversi anni uno dei ponti tibetani più alti d’Italia, il Ponte nel Cielo. La passerella si trova all’interno della valle e collega i borghi di Campo e Maggengo Frasnino con le Alpi retiche sullo sfondo e una veduta mozzafiato sulla valle fino a Morbegno e al Lago di Como. Le famiglie che decidono di prendere parte a quest’esperienza vivranno la magia di camminare quasi sospesi nel vuoto a un’altezza di 140 metri per 234 metri: la leggera brezza che si avverte a oltre mille metri di altitudine rende il tutto ancora più coinvolgente ed emozionante.

Per maggiori informazioni: https://pontenelcielo.it/

ponte nel cielo

Esperienze multisensoriali

Il Percorso degli Ecomusensi è un itinerario multi-sensoriale di 1 km che si trova nel borgo di Gerola Alta. Il percorso è accessibile a tutti i turisti, dai grandi ai bambini e vuole stimolare e potenziare i cinque sensi dei suoi fruitori tra aromi, colori e piazzole ideato proprio per invitare i turisti a lasciarsi andare, godendo del meraviglioso paesaggio circostante e affinando l’utilizzo dei sensi. Pannelli tattili, tubi sonori e installazioni sugli alberi sono solo alcune delle attività che si possono sperimentare e che cattureranno l’attenzione dei turisti.

Per maggiori informazioni: https://www.valgerolaonline.it/ecomusensi

ecomusei

Osservatorio Eco-Faunistico Alpino

Nel cuore di Aprica, c’è l’Osservatorio Eco-Faunistico Alpino è la meta perfetta per gli amanti degli animali. Qui, infatti, si potranno ammirare camosci, stambecchi, caprioli, scoiattoli e due orsi, che sono stati salvati da situazioni di difficoltà e che ora sono stati reinseriti in un ambiente ideale per loro. L’osservatorio regala ai turisti di qualsiasi età emozioni indimenticabili: ammirare da vicino gli animali nel loro habitat naturale è un’emozione che difficilmente si dimentica. I bambini potranno approfondire la conoscenza della montagna e conoscere le diverse specie di animali che popolano l’osservatorio, imparando a rispettare e amare la natura e l’ambiente che li circonda.

Per maggiori informazioni: https://www.apricaonline.com/it/ montagna-estate/osservatorio-eco-faunistico-alpino

orso

Giochi, scivoli d’acqua e divertimento

Trascorrere le vacanze estive in montagna non significa rinunciare a tuffi in acqua, anzi. Bormio Terme è il luogo ideale per chi alla natura e all’adrenalina vuole alternare un po’ di sano divertimento tra piscine e scivoli d’acqua. La struttura si trova vicino al centro di Bormio ed è l’unico dei tre wellness spa resort presenti all’interno del borgo che accoglie i più piccoli, neonati compresi, offrendo servizi pensati e dedicati a loro. Le diverse attività e attrazioni che Bormio Terme offre ai suoi ospiti sono così ampie da regalare momenti di grande divertimento alle famiglie in visita al centro: i più piccini potranno esplorare le tre vasche termali con acqua bassa e pupazzi spruzza-acqua mentre un acquascivolo da 60 metri attende i più temerari. Anche all’esterno si trovano piscine con lettini idromassaggio perfetti per concedersi delle pause rilassanti e godersi il meraviglioso panorama alpino che circonda le Terme.

Per maggiori informazioni: https://www.bormioterme.it/

bormio terme

Baradello Wild Park

Bambini alla ricerca di puro divertimento? Allora non può che organizzare una gita al Baradello Wild Park. Immerso nelle Alpi orobiche, il parco si trova a 100 metri dagli impianti del Baradello e si sviluppa per oltre 15 mila mq all’interno del comprensorio di Aprica-Corteno. I suoi 4 percorsi propongono a impavidi turisti attività wild e adrenaliniche come carrucole, piattaforme aeree e ostacoli: Bescolt è l’itinerario adatto ai più piccoli che vivono queste esperienze per la prima volta, Direttissima inferiore propone 12 passaggi semplici ma che regalano comunque una prima dose di adrenalina, chi vuole mettere alla prova il proprio coraggio può cimentarsi nella Direttissima superiore mentre la ZipLine regala salti nel vuoto a 15 metri d’altezza per avventure da brivido.

Per maggiori informazioni: https://www.baradellowildpark.it/

baradello wild park

Family bob

Il Family Bob è il primo e unico bob su rotaia di tutta la Lombardia, l’avventura perfetta per tutte quelle famiglie che sono alla ricerca di una giornata all’insegna della spensieratezza e del divertimento assoluto. Si trova all’interno del Comprensorio di Bormio, all’arrivo della cabinovia Isolaccia – Pian della Mota ed è facilmente raggiungibile da qualsiasi turista. Il Family Bob è formato da un carrello biposto che scorre su rotaie collocate lungo il pendio della montagna; inoltre, grazie alla presenza del freno ogni viaggiatore può moderare la velocità del carrellino. Si snoda tra paesaggi alpini di rara bellezza all’interno di un bosco di larici, pini e abeti che invita a vivere a pieni polmoni ogni secondo; inoltre, grazie alle curve paraboliche e a chiocciola e vedute panoramiche sulla valle, i turisti vivranno un’esperienza unica nel suo genere per scoprire la Valtellina in una maniera del tutto alternativa.

L’attrazione è aperta a tutti i viaggiatori, i bambini dai 4 anni dovranno essere accompagnati da un adulto mentre i ragazzi da 8 anni potranno divertirsi sul bob senza la presenza di un accompagnatore.

Per maggiori informazioni: https://www.bormio.eu/it/il-family-bob-le-mini-montagne-russe-dell-alta-valtellina

family bob

 Tutta la Valtellina offre a grandi e piccini la possibilità di scegliere tra un ampio ventaglio di attività ed esperienze uniche. In Valchiavenna, per esempio, esiste il Parco delle Marmitte dei Giganti, una riserva naturale che si trova dopo Chiavenna e che presenta buche a forma di scodelle che sono nate dall’erosione dei ghiacciai e che presentano incisioni rupestri, per un viaggio indietro nel tempo.

A Madesimo si trova il Mountain Man Ranch, un maneggio che, da inizio luglio a fine agosto, apre le sue porte ai suoi ospiti più piccoli che desiderano muovere i primi passi nell’equitazione. Bambini e ragazzi potranno prendere parte a passeggiate a cavallo, tour con i pony e vere e proprie lezioni di equitazione per imparare questo meraviglioso sport.

marmitte dei giganti

Il Larix Park si trova nel cuore di Livigno e presenta 8 itinerari sospesi tra alberi di larici. Qui i turisti si divertiranno tra ponti nepalesi, passerelle di legno e lanci con liane, il tutto sospesi a 17 metri di altezza.

Il Piccolo Alpeggiatore è un’esperienza ludico-ricreativa ideata dal Consorzio Sondrio e Valmalenco. Si tratta di un’esperienza contadina che permette ai ragazzi di vivere per un giorno la vita di un alpeggiatore di alta montagna, imparando ad apprezzare la natura e la vita all’aria aperta.

Non lontano da Sondrio si trova il Bosco dei Bordighi, una riserva naturale per tutte quelle famiglie che cercano un luogo dove scappare dal caldo cittadino. In tutto il parco sono presenti percorsi pianeggianti attrezzati e guidati che permetteranno ai turisti di scoprire la flora e la fauna del luogo.

Non mancano poi diverse fattorie didattiche che offrono coinvolgenti attività a contatto con gli animali, studiate appositamente per i più piccoli. Una tra queste è senza dubbio l’azienda agrituristica La Fiorida, che regala agli ospiti più piccoli giornate indimenticabili all’interno della fattoria della struttura stessa: i bambini verranno accompagnati in un tour esperienziale dove, oltre a visitare la fattoria didattica, potranno vivere l’esperienza di fare il burro e il formaggio.

Per maggiori informazioni: https://www.valtellina.it/it/vacanze-in- famiglia

larix park

tg24.sky.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *