Viva Italia

Informazione libera e indipendente

In centinaia in piazza Ponterosso per il “No paura day”

Cinquecento persone si sono radunate questo pomeriggio in piazza Ponterosso per un nuovo “No paura day”, promosso dall’Associazione Vivere o Sopravvivere. Sul palchetto sono intervenuti l’ex direttore di Rai 2 Carlo Freccero, il magistrato Paolo Sceusa, Flavio Furian e Stefano Puzzer (La gente come noi Fvg). Quest’ultimo ha annunciato che il tavolino portato a Roma in segno di protesta, verrà installato presso l’Ufficio delle Nazioni Unite di Ginevra, “perchè ci sono state delle violazioni”. “Là non emetteranno alcun daspo – ha spiegato Puzzer -. Abbiamo già ottenuto l’accredito e noi portuali andremo lì per rappresentare tutte le categorie, dalla casalinga all’avvocato. Noi non molliamo: lotteremo ancora per la libertà”. In seguito il portuale Nino Rizzo ha parlato della situazione in Porto: “Non ci siamo mai fermati e mai ci fermeremo. In questo periodo stiamo creando una serie di coordinamenti con altri porti d’Italia, tra cui Genova. Il fronte dei porti resta unito”.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *