Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ilaria Capua e la provocazione: “No vax paghino costi ricoveri”

“E’ una provocazione”. La professoressa Ilaria Capua, direttrice dell’UF One Health Center dell’università della Florida, mentre arrivano le regole per il Green Pass obbligatorio dal 6 agosto torna sulla proposta di applicare ai ‘non vaccinati per scelta’ una franchigia da 1000-2000 euro al giorno per i costi non sanitari in caso di ricovero per covid. “Quando una persona entra in ospedale, ci sono dei costi: inizia un conto. Diciamo che Ilaria decide di non vaccinarsi, perché pensa di non finire in ospedale. Se Ilaria finisce in ospedale, lo Stato la cura. Ma se io fossi rimasta sana a casa, lo Stato non avrebbe dovuto ricoverarmi. La degenza costa, l’ospedalizzazione costa. Abbiamo ospedali al tracollo, medici e infermieri non avrebbero mai immaginato di vedere tanta sofferenza. Per mancanza di responsabilità, uno decide di non vaccinarsi: più saranno numerose queste persone, più alto sarà il conto che colpirà il nostro servizio sanitario”, dice a In Onda. 

“Se prendi il Covid hai un rischio superiore che fra 10 anni ti succeda qualcosa, rispetto” ai rischi a lungo termine “se ti vaccini -aggiunge-. Tutti i vaccini che abbiamo fatto non erano così sofisticati: ci stiamo perdendo in un bicchier d’acqua”.
 

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *