Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il TFF scalda i motori per la partenza su Rai Radio3 – MetroNews

CINEMA  Il Torino Film Festival (TFF) scalda i motori in attesa del 25 novembre, giorno della partenza. La serata inaugurale del 40esimo TFF si terrà al Teatro Regio e sarà per la prima volta trasmessa in diretta su Rai Radio3 all’interno dello storico programma Hollywood Party.

La serata inaugurale del TFF il 25 novembre

A raccontare dal palco del Regio l’intenso rapporto dei Beatles e dei Rolling Stones con il cinema, un importante parterre di ospiti: ci saranno, infatti, Malcolm McDowell (ospite d’onore del TFF), Noemi, Vincenzo Mollica, Samuel dei Subsonica, la madrina Pilar Fogliati, il critico musicale John Vignola, il direttore del TFF Steve Della Casa e i conduttori di Hollywood Party, Claudio De Pasqualis e David Grieco.

Francesco De Gregori ci sarà solo via Skype

Assente giustificato Francesco De Gregori che per sopraggiunti impegni sarà collegato via Skype . L’ingresso al Teatro Regio avverrà alle ore 18 e, dopo il saluto delle istituzioni, dalle 19 alle 20.10 ci sarà lo show in diretta nel quale si analizzerà il rapporto con il cinema dei Beatles e dei Rolling Stones tra aneddoti, racconti e immagini inediti.

Il TFF premia McDowell e Kaplan

Il TFF proseguirà fino al 3 dicembre proponendo un cartellone che, oltre ad invadere letteralmente tutta la città, proporrà tanta Italia, un assaggio di western grazie alla sezione Mezzogiorno di Fuoco,  i premi a Malcolm McDowell (all’Alex di Arancia meccanica di Stanley Kubrick andrà il Premio Stella della Mole) e Mike Kaplan (assistente dello stesso Kubrick per 2001: Odissea nello Spazio e Arancia meccanica oltre che collaboratore storico di Robert Altman), e diverse masterclass tenute, fra gli altri, da Paolo Sorrentino e Toni Servillo.

Saranno 173 i film in programma al TFF

In tutto saranno presenti 173 i film – di cui 135 lungometraggi, 14 mediometraggi, 24 cortometraggi, 81 anteprime mondiali, 10 anteprime internazionali, 4 anteprime europee e 56 anteprime italiane – selezionati tra oltre 4.500 opere visionate.

Ospiti in concorso e fuori concorso

E se tra gli ospiti del TFF sfileranno Stefano Accorsi, Lamberto Bava, Sergio Castellitto, Pappi Corsicato, Paola Cortellesi, Marco D’Amore, Luigi Lo Cascio, Toni Servillo, Kasia Smutniak, Paolo Sorrentino, Giovanni Veronesi e Daniele Vicari, nel fuori concorso arriveranno Werner Herzog, Aleksandr Sokurov, Jerzy Skolimowski, Alain Cavalier, Lav Diaz, Antonio Rezza, Sebastien Betbeder, Christophe Honoré e Alain Guiraudie.

Accanto a loro, i cineasti internazionali Santiago Mitre, Davy Chou, Hlynur Palmason, Alain Ugetto e Chie Hayakawa.

Le grandi attese: la fiction di Pellegrini e Orlando di Vicari

Tornando in Italia, grande attesa per Il nostro generale, regia di Lucio Pellegrini, fiction Rai per raccontare il generale Carlo Alberto della Chiesa ucciso dalla mafia con Sergio Castellitto, Antonio Folletto e Teresa Saponangelo.

Tra i fuori concorso arriva Orlando di Daniele Vicari con Michele Placido nelle vesti di un uomo di campagna che dovrà vedersela con una bambina metropolitana che ha in comune con lui una storia.

In anteprima sarà presentato al Torino Film Festival, Vittorio. In un tempo fuori dal tempo, il nuovo film di Elisabetta Sgarbi/Betty Wrong dedicato al fratello, critico d’arte e neo sottosegretario alla Cultura, che sarà ospite del festival.

Non ci resta che attendere.

PATRIZIA PERTUSO

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *