Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il Secolo della Sosat | MountainBlogMountainBlog | The Outdoor Lifestyle Journal

Un’opera in due volumi, ripercorre la storia della Sosat nel centenario della sua fondazione

Il 7 gennaio 2021 la Sosat – Sezione operaia della Società degli alpinisti tridentini,  ha compiuto 100 anni. La lunga storia dell’associazione che ha portato i ceti popolari del Trentino, per la prima volta, a frequentare la montagna, è stata raccontata in un’opera in due volumi che ripercorre un secolo di attività del sodalizio.

Tra le  pagine de “Il secolo della Sosat”. Alpinismo e passione” (Arti Grafiche Saturnia), si vive la storia e l’identità della Sosat, partendo dalle radici e illustrando l’evoluzione dell’associazionismo alpinistico, proseguendo con grandi e piccoli avvenimenti, attraverso i protagonisti di questo viaggio.

Una storia, quella della Sosat, che ha seguito le grandi trasformazioni temporali e che ha avuto tanti protagonisti, tutti accomunati dalla passione nell’avvicinarsi correttamente all’escursionismo, allo scialpinismo, all’alpinismo e a quella cultura che è il marchio indelebile per chi vive nella Sosat.

La cronaca e le immagini degli eventi riportati nei due volumi, il primo storico dalle origini, il secondo contemporaneo con le prospettive, raccontano al contempo la storia del Trentino, offrono emozioni, ricordi di momenti destinati a rimanere nel tempo. In queste pagine si celebra l’amore per le montagne, con un messaggio culturale che valorizza importanti passaggi della storia delle comunità, della vita delle valli, contribuendo a inserire un altro importante tassello nel mosaico della tradizione culturale del Trentino.

L’opera, curata da storici e giornalisti, è suddivisa in due volumi:

Vol. 1) “Nascita di un’idea” – Quattro capitoli: “Unirsi per la cima”; “La Sosat dalla fondazione alla liberazione 1921-1945”; “La colonna sonora della Sosat e del Trentino: il Coro”; “Sosat la sezione operaia”. Pagine: 160

Vol. 2) “Non solo in cima” – Cinque capitoli: “La montagna conquistata”; “Pionieri sul Bondone”; “Una Rete che coinvolge”; “Sosat e il suo Coro”; Emozioni e Pensiero”. Con un’appendice: “La Montagna in cifre”. Pagine: 240

Il Secolo della Sosat, opera in due volumi

Gli Autori

Sandra Tafner, giornalista e scrittrice. Ha lavorato al quotidiano l’Adige, per il quale è editorialista. Ha scritto numerosi libri che narrano con realismo e profondo sentimento le vicende delle genti trentine. E’ socia della Sosat e ha curato con il marito Toni Cembran il secondo volume. Sue sono le straordinarie interviste ai personaggi che hanno scritto con il loro impegno pagine straordinarie nel secolo sosatino.

Toni Cembran, giornalista e scrittore. E’ stato direttore del Trento Filmfestival ed è un profondo conoscitore della montagna e della sua cultura. Sotto la sua presidenza al Festival della Montagna è nata con la Sosat una stretta collaborazione, che ha portato la Sosat a dar vita a Cordate nel futuro e successivamente al premio Chiodo d’Oro Sosat. Nell’opera sul centenario della Sosat di cui Cembran è socio, ha curato con la moglie Sandra i capitoli del secondo volume: “La montagna conquistata”; “Pionieri sul Bondone”; “Una Rete che coinvolge”: Emozioni e pensiero”; La montagna in cifre”.

Franco De Battaglia, giornalista, scrittore saggista e alpinista. E’ stato direttore del quotidiano Alto Adige. Satino di lungo corso, conosce il sodalizio avendone vissuto da cronista e amico la sua storia. Ha conosciuto i sosatini che hanno portato avanti la sezione operaia della Sat cogliendone i profondi sentimenti. E’ autore nel primo libro del capitolo: La sezione “operaia”.

Maurizio Cau, ricercatore e docente universitario. Cau, laureato in giurisprudenza lavora come ricercatore presso l’Istituto storico italo-germanico, in Fbk (Fondazione Bruno Kessler) e insegna diritto e cinema presso la facoltà di giurisprudenza all’Università di Trento. Nel libro della Sosat ha curato il capitolo, nel primo volume, che titola”Unirsi per la cima”.

Mirko Saltori, laureato in lettere è conservatore presso la Fondazione Museo storico del Trentino. Profondo conoscitore della Sosat, nelle cui fila ha svolto in gioventù attività alpinistica ha scritto nel primo volume il capitolo: “Dalla fondazione alla liberazione 1921-1945”

Andrea Zanotti, presidente del Coro della Sosat da 11 anni. Andrea è docente universitario, insegna diritto canonico all’Università di Bologna. Nella città capoluogo dell’Emilia Romagna presiede la Fondazione Marino Golinelli. Scrittore ed editorialista, ha coordinato il lavoro dei libri che narrano il secolo della Sosat e ha scritto nel primo e nel secondo volume: “La colonna sonora della Sosat e del Trentino: il Coro” e nel secondo: “Sosat e il suo Coro”

Lucio Tonina è l’autore di numerosi ritratti e fotografie del secondo volume. Tonina non è solo fotografo è un artista capace di cogliere l’anima dei personaggi che ritrae, dando loro una dimensione, che va oltre l’immagine.


Il Secolo della Sosat

Autore: AA.VV.

– Trento – 2021

Pagine: 400

Prezzo di copertina: € 35


Fonte: mountainblog.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *