Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il ruggito di Aldo: “Sono ancora l’eterno Montano!”

A quasi 43 anni lo sciabolatore livornese punta alla sua quinta Olimpiade e all’oro a squadre: “Nella mia carriera hanno spesso detto che non facevo vita da atleta. Eppure eccomi qui…”

Chissà se a Tokyo riuscirà a chiudere in bellezza i suoi cinque cerchi. Intanto ha strappato con i denti la convocazione alle soglie dei 43 anni. Non per il torneo individuale, ma per quello a squadre. Non come titolare, ma come riserva. Che vuole dire incrociare le dita, sperare di non aver sudato invano in pedana e in palestra tutti i giorni degli ultimi cinque anni: almeno un assalto – fosse addirittura in quella finale che ha sfiorato più volte senza mai portarla a casa – se lo meriterebbe. Aldo Montano comunque ce l’ha fatta.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *