Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il rombo dei motori echeggia per Bagheria: c’è il “Raid dell’Etna autostoriche”

Redazione 27 settembre 2021 16:04

Settanta auto storiche hanno colorato corso Umberto I, a Bagheria, questa mattina nel corso della 23esima edizione del “Raid dell’Etna autostoriche”, organizzato dalla Scuderia del Mediterraneo Asd. L’evento ha avuto il patrocinio dell’amministrazione comunale. In città auto provenienti da Brasile, Argentina, Usa, Sudafrica, Giappone, Germania e da tutte le regioni italiane.
Ad accogliere gli automobilisti appassionati di auto d’epoca e gli organizzatori della manifestazione, l’assessore al Turismo Brigida Alaimo alla presenza del presidente della IV commissione Cultura Sergio Cannizzaro. 

Le auto durante tutta la manifestazione percorreranno un itinerario di circa 1000 chilometri per tutto il territorio siciliano alla scoperta dei siti turistici più belli dell’Isola e toccherà anche la Città delle ville dove 150 partecipanti avranno modo di visitare Bagheria.  Inserito dalla rivista “Ruoteclassiche” tra le 7 manifestazioni più importanti in Italia del settore il Raid dell’Etna autostoriche, l’evento ha visto tanti curiosi e appassionati giungere sul corso per immortalarsi in foto e video con le auto d’epoca. “Eventi come questo sono di grande richiamo turistico per la città  e la rendono nota anche a chi, dall’estero, è coinvolto nella manifestazione”,  dice l’assessore Brigida Alaimo, che ringrazia insieme al sindaco Filippo Maria Tripoli gli organizzatori, il direttore di gara Diego Ragabulto e il giudice unico Aci Sport Pietro Restivo e il dottor Giovanni Spina per aver fatto tappa nella Città delle ville.
 

Fonte: palermotoday.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *