Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il Romagna di coach Tassinari scalda i motori per la Final Six

di Mirko Melandri

Nel girone A delle Final Six del campionato di serie A2, in programma dal 18 al 22 maggio, alla Casa della Pallamano a Chieti trova posto la Pallamano Romagna, seconda classificata nel gruppo B al termine della stagione regolare conclusa una settimana fa.

Insieme alla formazione allenata da coach Domenico Tassinari ci sono il Fondi, capolista del raggruppamento meridionale e l’Arcom Mestrino che si è piazzata in seconda posizione nel primo girone.

Il sorteggio ha decretato il debutto di capitan Fabrizio Tassinari e compagni contro i laziali, provenienti dalla provincia di Latina con i veneti chiamati invece a riposare.

Il secondo giorno gli arancioblù stanno a guardare per poi chiudere con la sfida contro il team di Camisano Vicentino.

Nell’altro gruppo spazio alle formazioni di Cingoli, Malo e Genea Lanzara. Finite le fasi eliminatori,e le prime due squadre classificate di ogni gruppo giocheranno poi le semifinali incrociate.

Le vincenti saranno anche quelle che conquisteranno la promozione nella massima categoria nazionale, la serie A, mentre chi la spunterà nella finalissima si aggiudicherà invece la Coppa Italia.

La squadra guidata da coach Domenico Tassinari si è classificata al secondo posto nel girone B, dopo un torneo davvero strepitoso, dietro solamente a Cingoli vincendo tutti gli incontri se si escludono i due proprio contro la capolista che invece ha perso in una sola occasione e in un’altra ha pareggiato.

Capitan Fabrizio Tassinari e compagni vantano il secondo attacco del raggruppamento con 855 reti realizzate, solo dietro ai marchigiani (937) e anche la fase difensiva non lascia a desiderare visto che si piazza al secondo posto con 631 gol incassati, dietro ai Lions Teramo (628).

Intanto l’ultimo turno del raggruppamento del centro Italia ha emesso i verdetti per ciò che riguarda le retrocessioni.

A fare compagnia a Bologna United e Prato, già scese di categoria da tempo, si è aggiunto Casalgrande.

Fonte: ilrestodelcarlino.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *