Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il programma dei funerali della regina Elisabetta: gli orari, dove vederlo in tv e i leader attesi

di Paola De Carolis

La giornata inizia alle 6.30 con la chiusura al pubblico di Westminster Hall, a Londra, e si chiude alle 19.30, con la sepoltura della sovrana

LONDRA – Tre generazioni – il re, l’erede al trono, suo figlio – come garanzia per un futuro stabile e sicuro. Ai funerali di stato della regina Elisabetta, William e Kate avrebbero deciso di portare anche il piccolo George, 9 anni, che un giorno erediterà la corona. Mentre arrivano i dignitari che parteciperanno alla cerimonia, tutto è pronto a Londra per le esequie di una sovrana che in 70 anni di regno è entrata nella vita di tutti. È un evento pubblico – il Regno Unito domani si ferma, non si lavora, sarà chiusa la maggior parte dei negozi, negli ospedali sono stati rimandati gli interventi non essenziali e nei parchi allestiti maxischermi per seguire la cerimonia – e anche privato: con Elisabetta se ne è andata una madre, una nonna, una bisnonna amatissima e il dolore della famiglia, con la veglia accanto al feretro prima dei quattro figli, poi degli otto nipoti, è tra gli aspetti che più ha commosso la gente.

All’Abbazia di Westminster, dove la regina sposò il principe Filippo nel 1947, sono attese 2mila persone, mentre sino a 2 milioni di cittadini e turisti sono previsti lungo il percorso del corteo dal parlamento all’Abbazia e in seguito a Wellington Arch, a Hyde Park Corner.

Il funerale (che sarà trasmesso in diretta anche sul sito di Corriere.it) dovrebbe stabilire anche un record televisivo con stime di 4 miliardi di telespettatori.

La giornata inizia alle 6:30 (7:30 in Italia) con la chiusura al pubblico della Westminster Hall, la parte più antica del parlamento britannico dove il feretro di Elisabetta riposa da mercoledì pomeriggio e dove è stato visitato da centinaia di migliaia di persone.

Alle 8 si aprono le porte dell’Abbazia di Westminster per permettere agli ospiti di prendere posto.

Alle 10:44 (le 11:44) il feretro lascia Westminster Hall per raggiungere l’Abbazia su un carro militare trainato da giovani della Marina, lo stesso affusto di cannone che trainò la bara di Giorgio VI, padre di Elisabetta. Re Carlo, William e Harry e i nipoti maschi della sovrana seguiranno la bara a piedi.

Alle 11 inizia la cerimonia che sarà officiata dal decano di Westminster, David Hoyle, assieme all’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. Alla prima ministra Liz Truss è stata affidata una lettura.

Alle 11:55 sarà suonato il Last Post, seguito da due minuti di silenzio e l’inno nazionale.

Alle 12:15 il corteo partirà per Wellington Arch, ad Hyde Park Corner, dove arriverà alle 13:00.

Alle 13 partirà per Windsor dove è atteso alle 15.

Alle 15:10 imboccherà il Long Walk, il viale che porta al castello di Windsor.

Alle 16.00 presso la cappella di St George, dove nell’aprile 2021 si svolsero le esequie del principe Filippo, comincerà il servizio di benedizione della salma, celebrato dal decano di Windsor David Conner.

La regina sarà infine sepolta alle 19:30 al fianco del principe Filippo al termine di una cerimonia privata cui parteciperà solo la famiglia.

18 settembre 2022 (modifica il 18 settembre 2022 | 15:29)

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *