Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il progetto “Sport Riuniti” arriva a scuola

Il progetto “Sport Riuniti” 3′ di lettura 25/10/2020 – Inizierà lunedì 26 ottobre, presso l’IC Villa San Martino di Pesaro, che coinvolge i plessi delle scuole primarie “Don Bosco”, “Don Milani” e “Cantarini”, il progetto “Sport Riuniti” offerto gratuitamente alla scuola dalle Società Sportive Bees Pesaro, Montesi Volley e Gimnall Pesaro, che insieme a Consultinvest fanno parte del gruppo “SR16”, “Sport Riuniti Pesaro”.

Il Progetto si articola in 5 lezioni per ogni classe, in orario scolastica – spiega Alessandro Mengucci, Area Manager Consultinvest – , mirate alla crescita della motricità generale con l’approfondimento delle capacità motorie e degli schemi motori tipici dei 3 sport coinvolti: Mini Basket, Mini Volley e Ginnastica.

“In ogni ora verranno sviluppati temi specifici di una capacità motoria, in modo che gli alunni acquisiscano una crescita ampia e differente su più aspetti del movimento, con la proposta di attività e giochi specifici di ogni singolo sport, ma allo stesso tempo comuni e uliti alle altre discipline coinvolte. Ringraziamo il Dirigente dell’istituto, Dott.ssa Loretta Mattioli e il responsabile per l’attività motoria della scuola primaria, Matteo Fattori, che hanno sposato da subito la nostra idea e ci hanno aiutato a realizzarla in quanto questa Scuola sta da diversi anni potenziando per i suoi alunni l’avviamento alla pratica sportiva.” – interviene Nicola Morelli, presidente Bees Pesaro, uno dei principali promotori dell’iniziativa, insieme a Graziano Sartini e Sara Piccioli, Direttrice Tecnica della Gimnall, la quale spiega la finalità del progetto:

“Questo progetto punta a ridare importanza allo sport di base, per far sviluppare quelle capacità e schemi motori che aiutano ad arricchire qualsiasi movimento, sia nell’attività sportiva specifica, sia nella vita quotidiana del bambino. La multidisciplinarità da noi proposta ha il fine di sviluppare le conoscenze attraverso il consolidamento delle capacità motorie, sensoriali e percettive, valorizzando la dimensione corporea in tutto il suo insieme.”

“L’avviamento e la conoscenza di alcune discipline sportive è un obiettivo fondamentale per ogni bambino. – continua Stefano Grassetti, Dirigente Montesi Volley . Il nostro progetto vuole dare la possibilità di provare diversi tipi di sport e capire quale sarà quello più adatto a lui nel futuro”. Per questo motivo abbiamo deciso di estendere il progetto anche come iniziativa pomeridiana. Anche il corso pomeridiano avrà inizio, lunedì 26 ottobre prossimo, presso la palestra della scuola elementare G. Rodari di Via Recchi. Gli incontri sono tenuti da esperti laureati in Scienze Motorie, in collaborazione con allenatori professionisti delle nostre discipline sportive, tra cui Nicola Morelli, Barbara Caligiore, Camilla Mozzi e Valentina Greggio”.

Presente, per dare il via all’iniziativa, anche l’assessore allo sport Mila Della Dora, che si complimenta con i promotori e con il Dirigente Scolastico che ha appoggiato la proposta del gruppo SR16, insieme al Prof. Matteo Fattori: “Un intervento molto importante per lo sport e per i bambini. In un momento dove tutti professano una “chiusura sportiva”, assume ancor più valore il lavoro di queste realtà. Lo sport è salute, condivisione, benessere e disciplina, ed è importante promuoverlo, tenendo conto delle precauzioni necessarie dovute a questo difficile periodo. Auguro quindi un buon lavoro ad SR16 e ringrazio la scuola per aver creduto nello sport.”

Fonte: viverepesaro.it

Bellina Piazza

Bellina Piazza

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *