Viva Italia

Informazione libera e indipendente

“Il primo obiettivo? Vincere subito il campionato”

Il primo a essere ricevuto ieri pomeriggio dal sindaco De Mossi, è stato l’imprenditore Benedetto Mancini. “E’ stato un incontro molto cordiale – le sue parole all’uscita – in cui abbiamo parlato del mio progetto e di quello che ho intenzione di fare, di quanto ho intenzione di investire. Certo che so che l’unico obiettivo, quest’anno, è la vittoria del campionato: questo è anche il mio obiettivo. Siena, per quello che è il suo brand, merita altre categorie, di essere al centro di un sistema nazionale e anche internazionale”. Sui giovani. “La mia idea è costruire una struttura di base, per dare la possibilità a tanti ragazzi e a tante ragazze di poter inseguire il loro sogno. Ho girato tanto l’Europa, il modello di scuola calcio quello portoghese. Sì, mi interessa fare anche una foresteria. E ho in programma anche di ristrutturare lo stadio che andrò adesso a vedere, tramite la mia società, la Immobiliare & Sport: lo stadio deve essere il fulcro, da vivere 365 giorni all’anno, con un centro di medicina dello sport a disposizione dei tifosi, che possono curarsi insieme ai loro beniamini”. “Speriamo di farcela – ha chiuso Mancini –: ce l’abbiamo messa tutta. Siamo venuti in punta di piedi, senza clamore. Ho già i nomi dello staff tecnico, tanta gente umile che conosce il calcio e questa categoria, difficile. A Siena voglio solo fare sport”.

lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *