Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il papà che si ubriaca e sviene con i due figlioletti in casa: denunciato

Quando i carabinieri sono entrati in casa, non si è accorto di nulla. È rimasto lì, disteso sul letto, immobile, praticamente svenuto. Il tutto mentre in realtà avrebbe dovuto badare ai suoi bimbi, di 3 e 6 anni.

Un uomo è stato denunciato martedì dai carabinieri di Stradella, nel Pavese, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia dopo essersi ubriacato mentre era in casa con i due figlioletti. L’allarme è scattato quando la più grande dei due, una bimba di 6 anni, ha telefonato alla mamma terrorizzata e in lacrime. La donna, che è in fase di separazione dal marito, ha così chiesto aiuto ai militari e a una vicina di casa.

Ormai a tarda sera, dopo una giornata durante la quale i piccoli erano rimasti sempre con l’uomo, i carabinieri hanno quindi raggiunto l’abitazione segnalata. Entrando, hanno subito sentito un forte odore di alcol e hanno visto il papà disteso sul letto, privo di sensi, che non reagiva a nessuno stimolo.

Svegliato dai militari con dell’acqua fredda in faccia, l’uomo si è alzato ed è andato via, senza preoccuparsi di nulla. I bimbi sono poi stati affidati alla madre, mentre lui è stato denunciato. Informati anche i servizi locali e la procura della Repubblica per i minorenni di Milano. 

Vanno al lavoro (insieme) e lasciano la bimba di 5 anni da sola per tutto il giorno: denunciati

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *