Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il Padel debutterà nel 2023 agli Europei multi-sport in Polonia – – Periodico Daily

multi-sport padel

Si avvicina sempre più al grande pubblico lo sport del momento: il Padel. I comitati olimpici europei hanno deciso che sia arrivato il momento di aggiungere questo sport, che in Italia è in forte espansione, al programma per la terza edizione dei Giochi europei multi-sport, in programma in Polonia nel 2023.

Sarà la prima volta che il Padel parteciperà a un grande evento multi-sport. La Federazione Internazionale di Padel (IFP) è nata a Madrid solo nel 1991. Lo sport di origine messicana ma portato al grande successo da Argentina e Spagna è giocato in oltre 90 paesi in tutto il mondo. Il maggior seguito si registra in Europa e in Sud America. Affiliati alla Federazione Internazionale di Padel (FIP) ci sono attualmente 51 membri di rispettive federazioni nazionali.

Le caratteristiche di gioco, che si svolge con regole che possono ricordare un incrocio tra squash e tennis ma che in realtà lo rendono unico, fanno del Padel uno sport molto divertente che può essere giocato a tutti i livelli e da giocatori di tutte le caratteristiche. L’area di gioco rettangolare con pavimentazione in erba sintetica è racchiusa tra vetri e griglie, questo lo rende uno sport veloce e estremamente atletico.

Ai Giochi Europei di Kraków-Małopolska, 64 dei migliori atleti di paddle in Europa si sfideranno in doppio maschile, doppio femminile e doppio misto per cinque giorni di competizione. Una vetrina per molti di loro, di assoluto rilievo. Ma anche un’ottima opportunità per mostrare il loro sport a un nuovo pubblico.

I commenti

Il presidente della Commissione europea di coordinamento dei giochi, io turco Hasan Arat, ha accolto con favore lo sport nel programma dei Giochi, affermando: “Abbiamo sempre visto i Giochi europei come un’opportunità di inclusione e innovazione e l’aggiunta del Padel nel 2023 accanto a più consolidati sport olimpici ne sono un ottimo esempio. Sono fiducioso che il Padel si rivelerà un’aggiunta di successo e attirerà un nuovo pubblico per lo sport e per i Giochi europei“.

Il presidente della FIP, l’italiano Luigi Carraro, figlio del “presidentissimo” Franco ha dichiarato: “Vorrei ringraziare i Comitati Olimpici Europei per aver accolto il Padel nel programma sportivo dei Giochi Europei Kraków-Malopolska 2023” e ha aggiunto “Questo è un momento storico per l’International Padel Federation, le nostre federazioni affiliate, i nostri atleti e – ne sono certo – tutti gli amanti del Padel: ragazze e ragazzi, donne e uomini che praticano il nostro sport con crescente passione ed entusiasmo. Sono sicuro che contribuiremo al successo dei Giochi Europei e non vediamo l’ora di farne parte ”.

Gli European Games sono il principale evento multi-sport del continente per atleti di alto livello e si tengono ogni quattro anni. Il padel è il 15° sport ad essere annunciato in tabellone per i Giochi di Kraków-Malopolska, unendo basket 3×3, tiro con l’arco, badminton, beach handball, boxe, canoa, ciclismo, karate, pentathlon moderno, muaythai, tiro, arrampicata sportiva, taekwondo e triathlon. Altri sport verranno annunciati nelle prossime settimane.

Marcelo Capitani: l’italo-argentino trapiantato a Roma

Please follow and like us:

Post Views: 159

Fonte: sport.periodicodaily.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *