Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il nuovo motoryacht firmato da Lamborghini

Alcuni giornalisti selezionati, sia del settore automobilistico che nautico, hanno avuto la straordinaria possibilità di salire a bordo del primo yacht Tecnomar For Lamborghini 63 durante l’evento stampa organizzato presso la sede di The Italian Sea Group.

Un nuovissimo mezzo all’avanguardia, nato dall’integrazione straordinaria tra l’universo automobilistico e il mondo della nautica. Un potente e lussuoso yacht che prende ispirazione dalla Lamborghini Siàn FKP 37, la supersportiva ibrida della Casa del Toro. Lo yacht dall’aspetto straordinario si distingue per due altre caratteristiche fondamentali, la sua leggerezza dinamica e la sua velocità. Vanta infatti la presenza di due motori MAN V12 in grado di sprigionare in tutto 4.000 cavalli, grazie ai quali il Tecnomar for Lamborghini 63 riesce a raggiungere la velocità di punta di 60 nodi (circa 111 km/h). Diventa così oggi il mezzo più veloce della flotta di The Italian Sea Group.

Ovviamente, per quanto riguarda l’aspetto esteriore, il fantastico yacht, di cui avevamo già parlato l’estate scorsa, prende spunto dal lusso delle supercar di Lamborghini. La fibra di carbonio, in pieno stile della Casa del Toro, è uno dei materiali più utilizzati, in grado di garantire un peso ultraleggero per questa tipologia di mezzo. Non è tutto, la collaborazione con la Casa di Sant’Agata Bolognese si può notare a colpo d’occhio anche in molti altri elementi distintivi, che vediamo ad esempio sulla carena, progettata da un team di ingegneri specializzati in idrodinamica, e sulla sovrastruttura, studiata in particolare per rilanciare in chiave contemporanea le linee storiche delle Lamborghini Miura e Countach degli anni Sessanta e Settanta.

Il primo yacht al mondo firmato Lamborghini

Tecnomar for Lamborghini 63, il primissimo yacht della Casa del Toro

Le luci di prua invece rendono omaggio alla concept Terzo Millennio e alla Lamborghini Siàn FKP 37. Il fantastico yacht di lusso Tecnomar for Lamborghini 63 presenta anche all’interno degli elementi grafici che prendono ispirazione dalle supercar estreme della Casa del Toro, basta pensare che la plancia di comando reinterpreta in chiave nautica i cockpit delle auto. Anche per gli interni è stata utilizzata la fibra di carbonio per molti dettagli, vediamo inoltre il timone speciale che ricorda un volante e i sedili supersportivi.

Per quanto riguarda il prezzo del fantastico e primissimo motoryacht Tecnomar-Lamborghini al mondo, la cifra è da capogiro, costa infatti circa 3 milioni di euro; potrà essere personalizzato e customizzato a seconda dei gusti e delle richieste dei clienti, grazie al programma Ad Personam di Lamborghini.

Tecnomar for Lamborghini 63

Il primissimo yacht di lusso firmato da Lamborghini

Fonte: motori.virgilio.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *