Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il centrodestra si prende piazza del Popolo: i leader insieme sul palco il 22 settembre

Tutto il centrodestra sarà in piazza il prossimo 22 settembre per chiudere in grande la campagna elettorale. Per dimostrare ancora una volta la coesione di un patto di alleanza, che non è stato approntato in fretta e furia solo per la campagna elettorale, Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni saliranno sullo stesso palco il prossimo 22 settembre per legittimare la loro unione e presentarsi agli elettori come gruppo unico

La piazza scelta dai tre partiti di maggioranza della coalizione di centrodestra è piazza del Popolo a Roma. Enorme, imponente e inserita nel suggestivo scenario ai piedi del Pincio, piazza del Popolo si prepara ad accogliere il 22 settembre decine di migliaia di persone, pronte a sostenere il centrodestra che, stando ai sondaggi, è in netto vantaggio sull’ammucchiata di Enrico Letta. Sono circa 20 i punti che separano le fazioni principali, molto indietro si trovano Il Movimento 5 stelle e il Terzo polo, per il quale Calenda e Renzi sono stati fin troppo ottimisti, visto che andrà a posizionarsi con ogni probabilità alle spalle del partito di Giuseppe Conte.

Il centrodestra ha deciso di chiudere con un evento elettorale memorabile una campagna elettorale che, a differenza di quanto fatto a sinistra, è stata condotta sempre nel rispetto dell’avversario politico. Fin dall’inizio, i sondaggi hanno dato in vantaggio la coalizione guidata da Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini, entità che coopera insieme già da anni per offrire agli elettori un’entità politica che, seppure con le sue diversità interne, ha scelto di camminare verso un unico obiettivo. Dall’altra parte, proprio in virtù di questo vantaggio, la sinistra ha condotto una campagna elettorale scomposta e sopra le righe, senza argomenti politici ma solo con l’obiettivo di demonizzare e delegittimare l’avversario politico.

L’ultima media sondaggi elaborata da Termometro Politico, che ha preso in esame i dati di Tp, Noto, Swg, Demopolis, Ipsos, Bidimedia, Tecnè, Euromedia, Piepoli indica che Fratelli d’Italia si trova saldamente in testa alle preferenze delle intenzioni di voto degli italiani con il 24.2% e avanza distaccando il Partito democratico, ora al 22.4%. Forza Italia è stabile all’8% mentre la lega si assesta al 13%. Il Movimento 5 stelle è dato all’11.8% mentre il Terzo polo si sta stabilizzando attorno al 6.4%. Numeri che danno la msura della grande festa che il prossimo 22 settembre il centrodestra celebrerà in piazza del Popolo.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *