Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Il babysitter accusato di aver abusato sessualmente di due fratelli minorenni

L’accusa è grave: abusi sessuali su minorenni. Vittime fratello e sorella di Roma. A ricostruire la vicenda sono stati i carabinieri di Casal Bertone e la procura di Roma che – dopo una indagine –  hanno dato esecuzione a un’ordinanza che dispone la custodia cautelare in carcere, emessa dal gip, nei confronti di un romano perché, appunto, “gravemente indiziato di aver abusato sessualmente di due minori, un maschio e una femmina”.

Violenze che, secondo gli inquirenti, sarebbero avvenute “in più occasioni”, quando all’uomo “gli venivano affidati” i due fratelli di Roma, entrambi minorenni all’epoca dei fatti, per “brevi periodi”. Il maschio, dopo aver compiuto 18 anni, si è presentato presso la caserma dei carabinieri di Casal Bertone e ha denunciato gli abusi nei suoi confronti e della bambina.

Da qui le indagini coordinate dalla procura, avvalorate da audizioni protette e testimonianze che hanno consentito di raccogliere un quadro indiziario tale da far decidere al gip del tribunale di Roma, l’emissione della misura cautelare nei confronti dell’uomo. Il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari e , pertanto, l’indagato deve considerarsi innocente sino ad eventuale condanna definitiva. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *