Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ignasi Oliva Gispert è intervenuto a “Marte Sport Live” per Barcellona


Ignasi Oliva Gispert, giornalista catalano è intervenuto ai microfoni di Radio Marte, durante il programma “Marte Sport Live” per parlare della sfida di Barcellona

Ignasi Oliva Gispert, giornalista catalano è intervenuto ai microfoni di Radio Marte, durante il programma “Marte Sport Live” per parlare della sfida di Barcellona .

Il giornalista catalano ha spiegato, durante il programma sportivo, che in Spagna c’è molta confusione e che si è perso il contatto con la realtà, ma che si dovrebbe giocare regolarmente al Camp Nou.

Queste le sue parole:

Quello che percepisco è tanta confusione perché non si capisce qual è la realtà. La Spagna ed il suo sistema finanziario vive di turismo e la raccomandazione è quella di restare a casa e vivere con precauzione. La pandemia sembra sotto controllo, ma i positivi superano i 1000 casi ogni giorno. Certo, le persone che perdono la vita sono poche e per questo si dice che la pandemia è sotto controllo. Credo che rispettando tutti i protocolli, Barcellona-Napoli si possa giocare al Camp Nou, a porte chiuse come previsto. La Uefa entro lunedì darà la sua risposta e sarà definitiva, oltre non si potrà andare perché poi c’è da organizzare la gara.

Il Barcellona è senza benzina, vediamo se il riposo ha fatto bene ai giocatori. Non dico che il Napoli è favorito nella sfida di Champions, ma può giocarsela tranquillamente”.

Fonte: casanapoli.net

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *