Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Idoneità allo sport, corsa ai certificati. A Genova le liste di attesa si allungano a 2 mesi

Il dottor Giuseppe Menichetti visita la pallavolista Rosaria Sciammetta, 19 anni, al Synlab

Strutture pubbliche e private intasate. La ripresa delle attività agonistiche e non, dopo la pandemia, si scontra con la carenza di medici specializzati

Genova – Un boom di richieste di visite mediche sportive. Con liste di attesa che si allungano: possono passare anche due mesi, oggi, fra la prenotazione e l’effettivo ottenimento della prestazione. La situazione è così da «allarme rosso» che l’Asl 3 ha già chiesto rinforzi con l’integrazione, prima possibile, d’uno specialista di medicina dello sport per 38 ore alla settimana.

Fonte: ilsecoloxix.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *