Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Idea Sport, trentatré volte sul podio nel campionato regionale di categoria in vasca corta


Albenga. Dopo i buoni risultati conseguiti alle finali del campionato regionale assoluto in vasca corta, i giovani atleti dell’Idea Sport di Albenga si sono resi protagonisti di eccellenti prestazioni anche alle finali del campionato regionale di categoria in vasca corta che lo scorso weekend hanno avuto luogo presso la piscina della polisportiva La Sciorba di Genova.

I nuotatori albenganesi hanno conquistato un totale complessivo di trentatré medaglie che hanno consentito all’Idea Sport di chiudere la manifestazione al quinto posto assoluto nella classifica per società, confermandosi per l’ennesima volta prima realtà natatoria del ponente ligure, mostrando ancora una volta l’eccellenza del suo vivaio coordinato e diretto dai tecnici Renato Marchelli e Matteo Marmentini.

Le finali, svoltesi tra venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 aprile, hanno consacrato campione regionale per la categoria R2 (anno 2005) l’atleta Gabriele Mirotta, medaglia d’oro sia nei 50 metri sia nei 100 metri stile libero e medaglia di bronzo nei 200 stile libero.

Medaglia d’oro e quindi titolo di campionessa regionale Emma Balbis (anno 2006) nella specialità 200 metri misti; per lei anche la medaglia d’argento nei 400 misti e di bronzo nei 200 rana.

Medaglia d’oro anche per Anna Guardone, laureatasi così campionessa regionale nella specialità 200 metri rana categoria Junior, che si è anche aggiudicata la medaglia d’argento sia nei 50 rana sia nei 100 rana.

Medaglia d’oro e titolo di campionessa regionale nella categoria Junior per Giulia D’Alessandro nelle specialità 50 metri stile libero e 200 misti, a conferma del suo eccellente stato di forma, messo peraltro già in evidenza alle finali degli assoluti con la conquista di due medaglie d’oro nei 100 stile e 100 misti e due medaglie d’argento nei 50 stile e 200 misti.

Ottime prestazioni per Amelia Celiberti (anno 2006), salita per ben quattro volte sul podio, aggiudicandosi medaglie d’argento nei 200 metri farfalla, 400 metri stile libero e 800 stile libero, e la medaglia di bronzo nei 200 metri stile libero, Gaia Vitali, vicecampionessa regionale per la categoria Cadetti, con gli argenti conquistati nei 100 e 200 metri rana oltre ad una medaglia di bronzo nei 50 della medesima specialità; titolo di vicecampionessa regionale, categoria Cadetti, per Rachele Celiberti nella specialità 400 metri misti e medaglia di bronzo nei 400 metri stile libero.

Più volte a podio anche Ruben Cacciamani (anno 2004), che ha conquistato medaglia d’argento sia nei 50 dorso sia nei 100 dorso e la medaglia di bronzo nei 200 della medesima specialità, Daniele Vernaleone (anno 2005), medaglia d’argento nei 100 come anche 200 metri farfalla, Filippo Sala (anno 2006), medaglia d’argento nei 400 e 1500 metri stile libero.

Ottimo esordio in categoria per Sara Pirrotta (anno 2008) che ha conquistato la medaglia d’argento nei 50 metri stile libero e la medaglia di bronzo nei 100 della medesima specialità, come anche per l’atleta Mattia Camilli (anno 2008), laureatosi vicecampione regionale di categoria con la medaglia d’argento nei 50 metri stile libero.

Secondo posto per Stefano Aresi (anno 2005), medaglia d’argento nei 1500 metri stile libero, mentre terzo gradino del podio e quindi medaglia di bronzo per Federico Bosticco nella specialità dei 400 metri stile libero; medaglia di bronzo anche per Ambra Ottonello nei 400 misti.

Esaurito il capitolo finali regionali invernali, la preparazione dei nuotatori albenganesi continua in vista della prima prova per le finali estive che avrà luogo nelle giornate del 23, 24 e 25 maggio, coincidenti con il Trofeo Città di Rapallo.

Fonte: ivg.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *