Viva Italia

Informazione libera e indipendente

I motori si accendono in città – La Voce di Rovigo

Oggi e domenica si svolgerà il decimo motoraduno “Incontriamoci in Massa 2022”, organizzato dal Moto club “Big River”.

Oggi e domani, a Castelmassa, si svolgeranno due giornate interamente dedicate alle due ruote. Presso gli impianti sportivi in via San Martino, infatti, si terrà il decimo motoraduno “Incontriamoci in Massa 2022” organizzato dall’associazione Moto club “Big River Castelmassa Asd” e valevole per le selettive del Campionato Italiano Mototurismo e il Campionato Regionale Veneto. L’evento, accessibile a tutti i tesserati alla Federazione Motociclistica Italiana (Fmi) e non solo, porta i partecipanti alla scoperta del nostro territorio.

La manifestazione inizia stamattina quando, dalle 10 alle 12.30, sarà possibile iscriversi al raduno – le iscrizioni continueranno nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 19.30. Dalle 10 alle 17, ci sarà la seconda edizione del “Battesimo in moto”, in cui i ragazzi dai 6 ai 14 anni potranno – in modo totalmente gratuito – provare l’emozione di un primo approccio al mondo della moto. La prima edizione, svoltasi ad inizio giugno, è stata molto apprezzata dai più giovani, entusiasti ed emozionati. Alle 11 ci sarà la vera e propria inaugurazione della manifestazione, alla presenza della autorità civili locali. Successivamente sarà possibile pranzare al chioschetto dell’impianto sportivo, grazie alla collaborazione delle Proloco di Castelmassa e Castelnovo Bariano.

Dalle 15 si svolgeranno due visite guidate: la prima, gratuita per gli iscritti al raduno, sarà al Museo storico della giostra e dello spettacolo popolare di Bergantino, mentre l’altra sarà al Museo della Seconda guerra mondiale del fiume Po a Felonica. Dalle 20, apericena e cena con musica dal vivo di Dj Guanda.

Domani, invece, dalle 8 alle 11 sarà nuovamente possibile iscriversi al raduno presso piazza Vittorio Veneto, davanti al municipio. Qui, dopo la consegna della colazione, ci sarà la partenza del motogiro “giro dei due ponti”, ovvero dei ponti tra Ficarolo e Stellata e tra Sermide e Castelnovo Bariano. Al ritorno, ci si fermerà nuovamente presso gli impianti sportivi per un aperitivo con il tirotto della Proloco di Felonica ed i meloni di Santa Croce del produttore Nadalini. Seguiranno poi la premiazione, il pranzo finale e la lotteria.

A tutti i partecipanti del raduno sarà consegnata una sacca con una bottiglietta di vino da 375ml dell’azienda Vittorio Comini di Giacciano con Baruchella, un salame Emilia da 250gr dell’azienda Ferrarini di Reggio Emilia e una mezza caciotta del Caseificio Caccialupi di Sariano. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito o le pagine sociale Facebook e Instagram del Moto club “Big River”.

L’associazione “Big River” si dimostra ancora una volta interessata al bene della propria comunità, impegnando mezzi ed energie con l’obiettivo offrire due giorni per divertirsi e apprezzare le bellezze del nostro territorio.

Fonte: polesine24.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *