Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Honda HR V Full Hybrid e:HEV: stile, spazio e motore ibrido

Il nuovo HR-V Full Hybrid e:HEV di Honda non segue la moda fine a se stessa ma impone i suoi canoni rispondendo con attenzione alle necessità dei moderni guidatori che cercano auto comode, sicure e sempre più attente all’ambiente. Ma l’ultima vettura dell’azienda di Tokyo non è solo pragmatica, è anche elegante e solida.

Rispettando lo spirito che da sempre contraddistingue il brand asiatico, tutti i dettagli di questo suv coupé sono stati studiati e realizzati con cura manieristica. L’obiettivo di Honda è infatti quello di proporre un’auto dalle caratteristiche premium mantenendo però dimensioni piuttosto compatte.

Il nuovo HR-V Full Hybrid ha subito un profondo restyle rispetto al modello precedente e ora si presenta con forme decisamente più morbide e pulite. Il frontale non passa inosservato con una grintosa griglia integrata che trova comunque il suo equilibrio nella forma slanciata della carrozzeria. Il cofano piatto e ribassato ha una linea che scorre fino alla base dei montanti anteriori, un tocco di design che regala un senso di stabilità e di sicurezza.

I progettisti hanno lavorato molto per offrire un comfort di bordo elevato per tutti i passeggeri anche quelli seduti dietro. Gli interni sono stati concepiti proprio con l’obiettivo di amplificare gli spazi e aumentare la luminosità, creando un ambiente non solo comodo ma anche arioso.

Sono tanti i dettagli che contribuiscono a questo obiettivo, ad esempio la nuova posizione di guida innalzata di 10 millimetri e il nuovo design dei finestrini pensato per aumentare la visibilità e il senso di connessione con il mondo esterno.

Persino le bocchette dell’aria sono state riprogettate. Grazie alla forma a L e alla posizione ai lati della plancia, riescono a eliminare il fastidioso problema del getto d’aria diretto sui passeggeri. Il flusso d’aria scorre lungo i finestrini laterali e dal parabrezza sale verso il tetto, creando un vortice ai lati e sopra ai passeggeri.

Il posizionamento dei comandi è un’altra nota distintiva della HR-V Full Hybrid che punta ad aumentare il comfort degli interni. Collocati il più possibile vicino al campo visivo del guidatore hanno un disegno pratico ed essenziale con comandi e quadro intuitivi, pratici e sicuri da gestire.

I passeggeri seduti dietro hanno ora più spazio per le gambe, 35 mm in più, e possono aumentare l’inclinazione dello schienale di due livelli rispetto alla precedente generazione di HR-V. Nuovi anche i sedili che grazie a una struttura a materassino aiutano a limitare l’affaticamento, soprattutto durante i viaggi più lunghi.

Nonostante le dimensioni compatte del suv coupé e tutto lo spazio per i passeggeri, la capacità di carico è sempre generosa. Il bagagliaio è infatti in grado di ospitare senza fatica un’ampia varietà di valige e si possono alloggiare persino due mountain bike in posizione verticale (senza la ruota anteriore). Inoltre, la Smart Key, la chiave intelligente, permette all’auto di rilevare quando ci si sta allontanando dal veicolo, chiudendo automaticamente il portellone.

Elemento distintivo della nuova HR-V è il suo motore ibrido e:HEV che offre un’esperienza di guida fluida e divertente, con prestazioni brillanti ma anche con grande attenzione ai consumi. I due potenti motori elettrici compatti, abbinati a un motore benzina i-VTEC da 1.5 litri, offrono una potenza massima di ben 131 CV perché, passando da 0 a 100 km/h in soli 10,6 secondi.

L’unità di controllo elettronico intelligente effettua automaticamente e in modo costante il passaggio tra le modalità Electric Drive, Hybrid Drive ed Engine Drive a seconda di quale sia quella più efficiente dal punto di vista dei consumi, nella specifica situazione di guida.

Quando si guida a velocità elevata e costante, come in autostrada, funziona il più motore a benzina, ma se serve un’ulteriore accelerazione, ad esempio in fase di sorpasso, l’auto passerà alla propulsione ibrida per ottenere un ulteriore incremento delle prestazioni.

Il nuovo motore che nasce da oltre vent’anni di esperienza anche in Formula 1, è anche molto attento alle emissioni nocive. Il rispetto dell’ambiente, una priorità per Honda che entro il 2022 elettrificherà tutti i suoi principali modelli europei.

Il nuovo HR-V Full Hybrid e:HEV sarà disponibile in Europa dalla seconda metà dell’anno. Per saperne di più basta andare sul sito Honda.it.

Fonte: vanityfair.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *