Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Honda Hawk 1100, in rampa di lancio una modern classic con il motore dell’Africa Twin?

Dopo Rebel e NT1100, anche una modern classic potrebbe adottare il propulsore dell’Africa Twin: Honda avrebbe in canna una nuova edizione della Hawk, motorizzata proprio con il bicilindrico parallelo preso in prestito dalla maxi-enduro

Il motore dell’Africa Twin potrebbe presto avere una nuova cliente. Stando alle indiscrezioni che arrivano dal Giappone, infatti, il bicilindrico parallelo della maxi-enduro di casa Honda potrebbe equipaggiare entro il 2023 anche una terza moto oltre alla stessa Crf1100L, alla custom Rebel 1100 e alla tourer NT1100: sembrerebbe essere in dirittura d’arrivo una nuova modern classic con il medesimo “cuore” da 1.084 cc, una moto dedicata alla clientela più nostalgica che potrebbe rispolverare lo storico nome Hawk.

TELAIO REBEL

—  

La notizia, che poggia le sue basi su alcuni brevetti depositati proprio in Giappone dalla stessa casa dell’Ala Dorata, è stata amplificata dalla rivista Young Machine, magazine nipponico che ha anche pubblicato un render dell’ancora ipotetica nuda retrò. La nuova Hawk, che secondo i colleghi giapponesi dovrebbe ispirarsi direttamene alla CB400 T Hawk II degli anni Settanta, andrebbe ad utilizzare un telaio a doppia culla sostanzialmente preso “in prestito” dalla custom Rebel: così configurata, la modern classic di Tokyo raccoglierebbe l’eredità della CB 1100, quattro cilindri scomparsa dal listino europeo perché priva di omologazione Euro 5 (in Giappone è in vendita la versione Final Edition, a sottolineare come anche nel suo paese natale la fascinosa quattro-in-linea sia ormai ai titoli di coda). Se l’operazione dovesse essere confermata, è molto probabile che la futura Hawk porti in dote – assieme al motore dell’Africa Twin – anche l’opzione del Dct, cambio a doppia frizione che abbiamo molto apprezzato durante la prova della nuova NT1100 .

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *