Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Honda Gold Wing 2021: motore Euro 5 e tanto comfort

L’icona della Casa giapponese, in gamma dal 1975, sta al passo coi tempi. Motore Euro 5, maggiore comfort e doppia versione, standard e Tour. E la solita dotazione extralusso

Con il suo modello più longevo (attraverso varie evoluzioni, è in commercio ininterrottamente dal 1975), Honda completa l’aggiornamento della sua gamma veicoli a due ruote allo standard Euro 5. Ultima della serie è la GL1800 Gold Wing, disponibile nella doppia versione standard e Tour. Entrambe sono in vendita solo in alcune concessionarie selezionate sul territorio italiano.

caratteristiche

—  

La Honda GL1800 Gold Wing è spinta da un monumentale motore boxer a 6 cilindri da 126 Cv con testate a 4 valvole per cilindro ed è dotata di acceleratore Throttle by wire, 4 Riding mode, controllo di trazione Hstc (Honda selectable torque control, solo su versioni Tour), Hsa (Hill start assist) per le partenze in salita, Start&Stop (solo su versione con cambio Dct), Cruise control e navigatore satellitare con bussola giroscopica. Il telaio a doppio trave in alluminio è caratterizzato dalla sospensione anteriore a cannotto avanzato con doppio braccio oscillante e dal monobraccio posteriore Pro-Arm. La regolazione delle sospensioni è integrata con i quattro Riding mode (solo versioni Tour). Tra le dotazioni di serie figurano il parabrezza elettrico, la Smart-Key e lo schermo Tft da 7” con Apple CarPlay e Android Auto.

aggiornamenti

—  

Per il 2021 migliorano la capacità di carico del modello Tour grazie a un baule più grande (61 litri) e il comfort del passeggero grazie a un’ergonomia più rilassata del poggiaschiena, mentre le selle presentano nuovi raffinati materiali. È stato potenziato l’impianto audio per un suono più nitido. Il modello base è disponibile nella sola versione con cambio Dct. Il modello Tour è disponibile sia in versione con cambio manuale a 6 rapporti e retromarcia elettrica sia in versione top di gamma Dct-Airbag con cambio doppia frizione a 7 marce e Walking mode per le manovre di parcheggio (particolarmente utile, visto che la moto ha un peso di 385-390 kg a seconda della versione).

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *