Viva Italia

Informazione libera e indipendente

HC Fondi, si scaldano i motori per l’A2

Terminata l’attesa per l’Handball Club Fondi: parte nel tardo pomeriggio di oggi la preparazione della prima squadra maschile che, sempre sotto l’insegna Banca Popolare di Fondi, prenderà parte al prossimo campionato nazionale di Serie A2.

La dirigenza, come di consueto, ha lavorato alacremente per affidare a coach De Santis e al suo vice Pinto una squadra molto giovane, ma allo stesso tempo affidabile e competitiva. Ai confermati D’Ettorre, Zizzo, Miceli, Ciccolella, Morreale, Tenore, Rotunno e Antogiovanni sono stati affiancati giocatori del calibro di Cañete e Vanoli (che nella passata stagione sono stati protagonisti indiscussi della salvezza dell’Albatro Siracusa in Serie A1), Dieguez e De Luca (talentuosi mancini che hanno raggiunto la Final6 Promozione di Serie A2 rispettivamente con le casacche di Malo e Noci) e Garcia (portiere esperto ed affidabile che, in Italia, ha difeso la porta di Siena in A1, Molteno e Follonica in A2). Ai “senior” sono stati affiancati stabilmente diversi giovanissimi, classe 2005, provenienti dall’Under 17 che lo scorso anno ha partecipato alle Finals Nazionali di categoria: Muccitelli, Livoli, Di Fazio, Dilecce, Panza e Speranza, oltre al già citato Rotunno (’04 già lo scorso anno aggregato alla prima squadra).

Sarà questo il gruppo che porterà in alto i colori rossoblù in tutta la penisola, in modo particolare nella parte meridionale. Queste le squadre che, oltre ai fondani, compongono il girone C: Atellana, Benevento, Lanzara (Salerno), Noci, Orlando Haenna, Il Giovinetto (Marsala), Girgenti (Agrigento), Aetna Mascalucia, Tecnologies Mascalucia, Pallamano Ragusa e Pallamano Palermo.

Proprio contro la formazione del capoluogo siciliano l’esordio in campionato (casalingo) sabato 16 ottobre. Nelle prossime settimane, infine, sarà definito il calendario delle amichevoli e degli appuntamenti pre-season dell’HC Banca Popolare di Fondi.

Fonte: h24notizie.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *