Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Hamilton, silenzio assordante. È realistico che dica addio? Il fratello: “Solo un break”

Continua a far rumore il silenzio social del sette volte Campione del Mondo di F1. Il neo presidente della Fia, Mohammad Ben Sulayem, “minaccia” una sanzione per la sua assenza (obbligatoria) dalle premiazioni parigine della Fia

Che fine ha fatto Lewis Hamilton? La sua ultima apparizione pubblica risale al 17 dicembre, immortalato dalle telecamere della Mercedes, mentre incontra i dipendenti delle due sedi di Brackley e Brixworth dove nascono i telaio e le power unit che hanno fruttato 7 titoli piloti e 8 costruttori in altrettanti anni. Di quello che l’inglese, dentro le mura, dice a dirigenti e maestranze non trapela una parola. E mentre il neo presidente della Fia, Mohammad Ben Sulayem, “minaccia” una sanzione per la sua assenza (obbligatoria) dalle premiazioni parigine della Fia, crescono le voci di un suo clamoroso addio alle corse, deluso per quello che Toto Wolff considera un “furto”.

Silenzio assordante

—  

Da allora Lewis è sparito dai social: né un messaggio natalizio, né una foto postata dai luoghi di vacanza, dopo aver deciso di non seguire più nessuno della F1 su Instagram. “Lewis sta bene, si è solo preso una pausa dai social che possono risultare tossici”, minimizza il fratello Nicholas. Ma c’è chi, come Bernie Ecclestone, profetizza un clamoroso ritiro. Difficile crederlo: le sue prestazioni nell’ultima parte del 2021 sono state eccellenti (ha vinto 3 delle ultime 4 corse e ad Abu Dhabi è stato al comando sino al giro conclusivo), sa di avere un team reattivo (la Mercedes dopo i test invernali ha saputo recuperare su Red Bull) e ha firmato a luglio un biennale da 40 milioni di euro. “Fossi in lui non smetterei – aveva detto Verstappen – perché ha la concreta possibilità di arrivare a 8 Mondiali”, staccando così Michael Schumacher. Basterà tutto questo a superare la delusione patita ad Abu Dhabi?

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *