Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Hamburger con macco di fave fresche. Abbinata a sorpresa

Hamburger con macco di fave fresche. La ricetta di Nonna Nella – iO Donna

30 Aprile 2022

Il macco di fave, al Sud, è un grande classico. Più diffuso, però, è quello di fave secche e non appena colte. Piatto povero ma sostanzioso, qui posa senza problemi con la magnificenza barocca dell’aurea mise en place. Un gioco di contrasti che non è solo divertente: nobilita la nostra tradizione.
IN TAVOLA Foulard, bicchieri, ceramiche e cucchiaino VERSACE HOME.

Hamburger con macco di fave fresche

Hamburger con macco di fave fresche (foto di Federico Miletto, lifestyle Sergio Colantuoni, food stylist Gino Fantini).

INGREDIENTI X 4:
500 g carni miste (manzo, pollo e maiale)
2 cucchiai di grana padano grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo tritato
1/2 cucchiaino di paprika affumicata
poca scorza grattugiata di 1 limone non trattato
300 g fave fresche (oppure surgelate)
1 cipollotto
25 g finocchietto fresco
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Procedimento

Preparate il macco: lessate per pochi minuti le fave in acqua salata, scolatele, mettetele in acqua ghiacciata (anche per mantenere il colore), poi eliminate le bucce. Nella stessa acqua di cottura sbollentate il finocchietto, scolatelo e tritatelo.

In un tegame, rosolate il cipollotto tritato con 2 cucchiai d’olio, aggiungete le fave, il finocchietto e un mestolo d’acqua calda, sale e pepe e fate evaporare. Frullate nel mixer, azionandolo a intermittenza (per non rendere il composto un purè).

Raccogliete le carni tritate in una terrina, aggiungete il grana grattugiato, la paprika, la scorza di limone, il prezzemolo, un pizzico di sale e lavorate il composto con le mani finché diventa compatto e morbido.

Leggi anche

Dividetelo in 4 parti, fatene delle palline e con i palmi delle mani schiacciatele per formare dei medaglioni. Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio e cuocetevi gli hamburger, a fiamma alta, circa 2/3 minuti per lato.
Serviteli caldi con fettine di focaccia tostata e una cucchiaiata di macco.

Ricevi news e aggiornamenti sulle ultime tendenze beauty direttamente nella tua posta

"Cucinare a sentimento" di Nonna Nella

“Cucinare a sentimento” di Nonna Nella (Cairo Editore).

Le nonne ai fornelli

Le fave sono protagoniste della tavola contadina e le trovate anche in un manuale appena arrivato in libreria: Cucinare a sentimento di Nonna Nella (Cairo Editore). Le ricette delle nonne sono sempre le più genuine, un tesoretto famigliare. Quelle di Nonna Nella, anche un’antologia di sapori umbri (e non solo). Tutta da gustare.

iO Donna ©RIPRODUZIONE RISERVATA

stai per leggere


Fonte: iodonna.it

facebook Share on Facebook
Twitter Tweet
Follow Follow us

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *