Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Gruppo Hyundai, stop allo sviluppo di nuovi motori endotermici – Quattroruote.it

Il gruppo Hyundai compie un altro passo nel suo percorso verso l’addio alle motorizzazioni endotermiche. Senza alcun preavviso, il costruttore coreano ha deciso di fermare i programmi di sviluppo di propulsori a combustione interna e di chiudere tutte le attività collegate all’interno del polo di Ricerca & Sviluppo di Namyang, un quartiere della città coreana di Hwaseong. Il gruppo ha motivato la sua scelta con la decisione strategica di porre fine al lancio di nuovi modelli ad alimentazione tradizionale. 

La riorganizzazione. Di conseguenza, i coreani hanno chiuso completamente il “centro per lo sviluppo motori” e concentrato tutte le attività collegate su programmi legati all’elettrificazione: per esempio, il Powertrain Team è stato trasformato nell’Electrification Development Team, un’organizzazione dedicata esclusivamente alla ricerca e allo sviluppo di veicoli elettrici. La chiusura rientra in una più ampia riorganizzazione del polo R&S di Namyang, una struttura con 12 mila dipendenti a circa 40 chilometri da Seul. La ristrutturazione ha portato alla creazione di nuove unità operative come il Battery Development Center e all’implementazione di nuovi paradigmi lavorativi: i muri tra i vari reparti sono stati abbattuti per favorire la comunicazione e ridurre i tempi di sviluppo dei mezzi a batteria mentre l’attuale organizzazione dei vari team è stata rivista con l’obiettivo di eliminare i livelli gerarchici e accelerare i processi decisionali e la condivisione dei risultati. 

Fonte: quattroruote.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *