Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Gratta e Vinci, cerca di riscuotere due volte? Portato in caserma, finisce in disgrazia: il fesso di Grosseto


Sullo stesso argomento:


Una storia che sembra ricordare quanto accaduto a Napoli quella avvenuta in Toscana. A Seggiano, in provincia di Grosseto, un uomo di 61 anni ha vinto 100 euro al Gratta e Vinci. Un piccolo colpo di fortuna che l’uomo avrebbe volentieri raddoppiato. E così il 61enne si è presentato con lo stesso ticket in due bar differenti per riscuotere il doppio della vincita. Scoperto da un barista, l’uomo ha reagito con violenza minacciandolo.

Nella prima ricevitoria infatti la titolare del bar ha effettuato le sue verifiche e consegnato al furbetto i soldi. A quel punto, approfittando di un attimo di distrazione della titolare, con una mossa fulminea si è riappropriato del biglietto allontanandosi velocemente. Con il mano il grattino il 61enne si è presentato a un’altra tabaccheria. Il barista si è però subito accorto che il Gratta e Vinci era già stata riscossa.

Per tutta risposta, vedendosi negare il secondo pagamento, l’uomo ha minacciato il titolare dell’esercizio. Immediato l’intervento dei carabinieri, che si sono recati sul posto. I militari lo hanno intercettato nei pressi del secondo bar, da cui tentava di allontanarsi. Condotto in caserma e ricostruiti i fatti, il responsabile è stato deferito alla Procura della Repubblica di Grosseto. Ora il 61enne dovrà rispondere per i reati di furto, tentata truffa e minacce.

comments powered by Disqus.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *