Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Governo Draghi: vi siete accorti che manca il ministro dello Sport?

Finalmente questa sera il presidente incaricato Mario Draghi ha annunciato la nuova lista di ministri che andrà a comporre il nuovo esecutivo. Sono in tutto 23 i nuovi ministri della squadra del governo. Abbiamo “guadagnato” il ministero della Transazione Ecologica, ma manca il ministero dello Sport, che era stato affidato fino a ora a Vincenzo Spadafora con il Conte-bis.

Nel “toto ministri”, insieme al nome di Riccardo Fraccaro, era circolato per il Ministero per lo Sport anche quello di Gianni Petrucci. Ma invece il dicastero non c’è affatto nella lista di Draghi.

Una mancanza che sta facendo indignare e preoccupare gran parte del mondo dello Sport, provato già fortemente dall’emergenza Covid, con la chiusura di piscine e palestre e tantissime limitazioni per altre discipline.

Precedentemente, nel Conte 1, quando il ministero dello Sport non c’era, la delega era stata assegnata all’allora sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti.

La delega potrebbe essere affidata a Roberto Garofoli, ex capo di gabinetto del Mef e appassionato di tennis, oppure a Fabiana Dadone, in qualità di ministro per le Politiche Giovanili.

Leggi anche:

Il ministero della Transizione Ecologica non sarà un super ministero (seguendo l’esempio di Spagna e Francia)

Fonte: greenme.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *