Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Gli sport di contatto? Sono 130 (14/10/2020)

Il dpcm del 13 ottobre ha vietato tutte le gare, le competizioni e tutte le attivita’ connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriale, consentendo invece svolgimento degli sport di contatto da parte di societa’ professionistiche e – a livello sia agonistico che di base – dalle associazioni e societa’ dilettantistiche riconosciute dal CONI e dal Comitato italiano paralimpico (CIP), nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali. Il testo rimandava, per la definizione degli “sport di contatto” a un provvedimento del Ministro per lo Sport, che è già stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Ecco quindi l’elenco dei 130 sport di contatto dalla A di Aikido alla W di Wushu Kung Fu passando per il Tiro alla Fune, il rugby e lo squash. Alcune discipline sono consentite solo in forma individuale, come il pattinaggio, lo slittino, il rafting, le varie ginnastiche (ritmica, artistica, acrobatica, per tutti), le varie danze.

Photo by Jeffrey F Lin on Unsplash

Fonte: vita.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *