Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Giugliarelli: “Padel sport per allenare i riflessi e per noi comici è fondamentale”

Cabarettista, comico, attore. Oggi braccio destro di Maurizio Battista nella scrittura dei testi per gli spettacoli del comico romano. Gianluca Giugliarelli ha alle spalle una carriera di tutto rispetto e lo incontriamo nel pieno della sua tournée estiva, per parlare della passione che ormai spopola nella Capitale e non solo: «Ho giocato a tennis per tanti anni – le sue parole in esclusiva – ora per le dimensioni del campo mi sono spostato al padel. Scherzi a parte, è uno sport divertente per allenare i riflessi e per noi comici è fondamentale, visto che soprattutto a Roma devi essere sempre pronto a rispondere alle battute del pubblico!»

Tra il serio ed il faceto

Parlare con Gianluca è un’intervista a sè, con battute e risate sempre dietro l’angolo: «Gioco da 3-4 anni e ciò che meno sopporto, per una persona come me che cambia idea ogni sette secondi, è dover prenotare con largo anticipo visto che i campi sono sempre tutti pieni. Il padel ti obbliga a non pensare vista la distanza ravvicinata rispetto agli avversari, quindi è molto importante l’intuito». Il comico romano, che gioca sempre al Circolo Due Ponti a Roma, ci racconta in un mix tra ironia e serietà i suoi colpi preferiti: «Inizialmente giocavo a tennis dentro un campo da padel e regolarmente perdevo 6-0 6-0. Sono bravissimo nell’uscire dal campo, come i campioni di padel, peccato mi manca rimettere in campo la pallina! Giocare con la parete nei primi tempi era molto difficile, come dice il mio amico Maurizio Battista il padel è un racchettoni senza la spiaggia!». Per un attimo le battute si fermano per parlare del futuro del padel: «Non immaginavo questo boom ma vedendolo dal vivo, questo sport è un modo per divertirsi e per sta- re insieme. Sono convinto che continuerà a crescere».

Gli impegni professionali

Dal padel passiamo al terreno preferito di Gianluca, il palcoscenico. Sabato scorso il cabarettista romano è stato a Canosa per il Premio Lino Banfi mentre venerdì prossimo sarà a Fondi per la Notte Bianca: «Sto lavorando insieme a Maurizio a nuovi progetti cinematografici, tra settembre e ottobre partirà invece su Antenna Sicilia un nuovo progetto ambizioso. Spero di rimettermi in gioco per alcuni progetti televisivi»

Fonte: tuttosport.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *