Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Giro, c’è un positivo, ma stavolta è doping: Spreafico sospeso

Il corridore della Vini Zabù positivo due volte alla ostarine. La squadra: è per un integratore acquistato senza avvisare lo staff, non partirà da Morbegno

Un caso al Giro d’Italia, e stavolta il Covid c’entra poco. Il corridore della Vini Zabù-Brado Ktm Matteo Spreafico è risultato positivo a due controlli antidoping effettuati tra il 15 e il 16 ottobre. La sostanza è l’ostarine, molecola in grado di generare guadagno muscolare senza effetti collaterali.

Integratore

—  

Contattata dalla Gazzetta, la squadra ha fatto sapere che Spreafico, 127esimo in classifica generale, avrebbe acquistato un integratore senza avvisare lo staff medico. Sospeso dall’Uci, il corridore non ripartirà oggi da Morbegno.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *