Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Giornata dei motori: Quartararo solitario, RedBull perfetta

Giornata di motori particolarmente interessante. Una RedBull assolutamente perfetta in quel di Imola con una gara perfetta di Verstappen a coronamento di un weekend sopra ritmo e una doppietta con Perez secondo che diventa pesante in vista di una Miami tutta da scoprire. 

La Ferrari dimostra dei limiti: Sainz non ancora perfetto dopo una bella sprint sabato, LeClerc paga una gomma troppo presto in graining nella gara sprint e che apre il tema sul ruolo effettivo della gomma rossa soft in gara, seppur veloce e occhio ad una McLaren che si rivede e si mostra in crescita dopo Melbourne.

In Portogallo, gara della MotoGp dominata da un Quartararo perfetto: la Yamaha si mostra per quello che vale e il ritorno in Europa mostra una moto troppo sottovalutata. La Ducati si salva con Zarco secondo e paga le cadute di Martin e Miller. Ottavo un ottimo Bagnaia che risale dall’ultimo posto e cade Bastianini purtroppo e perde la testa del Mondiale.

Caduta pesante di Mir e occhio a Rins e alle gerarchie in casa Suzuki. Terzo un ottimo Aleix Espargaro e una Aprilia che vola e continua assolutamente a convincere.

Fonte: vavel.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *