Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Gioco-sport: a Firenze il primo progetto in Italia


Bambini che fanno sport
Bambini che fanno sport

Firenze, 26 ottobre 2021 – Il Comune di Firenze, primo in Italia, lancia il progetto ‘Gioco-Sport’ con 8mila alunni interessati e 430 classi di terze elementari, o dalla prima alla quinta con allievi con disabilità, coinvolte. L’iniziativa partirà a gennaio grazie ai fondi europei del React-Eu dell’Unione europea nell’ambito del ‘Pon Metro’ e ad un accordo sottoscritto con l’ufficio scolastico regionale per la Toscana: l’obiettivo è far conoscere ai bambini il maggior numero di discipline possibile attraverso la pratica del ‘gioco sport’ come forma educativa di aggregazione e inclusione.

Il progetto è biennale (2021-22 e 2022-23) e lo stanziamento complessivo è di 600mila euro: è prevista in orario curriculare un’ora di attività settimanale per gli alunni delle terze e un’ora settimanale per gli alunni dalla prima alla quinta in cui sono presenti bambini con disagi o disabilità. Le attività si svolgeranno nelle palestre (o spazi adeguati) all’interno delle scuole cittadine, grazie a personale laureato in scienze motorie. L’avviso per presentare la manifestazione di interesse da parte dei candidati è stato pubblicato lo scorso 20 ottobre, con scadenza 9 novembre.

lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *