Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Giglioli Motori festeggia i 40 anni e cresce

Sabato 17 ottobre, per tutta la giornata, le porte della concessionaria KTM Giglioni Motori accoglieranno amici e appassionati per festeggiare i primi 40 anni di una proficua attività. Il tutto si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid.

Sarà anche l’occasione per visitare i nuovi locali della concessionaria, con 300 metri quadri in più per l’area espositiva e per l’officina.

Era il 1983, non proprio quarant’anni fa ma quasi, quando Claudio Giglioli aprì la sua prima officina a Milano, in zona Navigli.

La sua grande passione per il fuoristrada lo portò a diventare in poco tempo un riferimento per i praticanti di motocross, enduro, minicross e motard, affermandosi come uno dei migliori tecnici dell’area milanese. Uno di quelli capaci di preparare al meglio le moto che avrebbero partecipato a competizioni di tutti i livelli, Dakar compresa.

Da sempre legato al marchio KTM, nel 1998 Giglioli Motori è diventato il primo Orange Point di Milano e da allora la crescita della concessionaria ha seguito passo passo quella della Casa di Mattighofen.

È così che nel 2004 Claudio e l’inseparabile moglie Anna decidono di trasferirsi a Rozzano, a sud di Milano, dove aprono una struttura in grado di ospitare l’intera gamma KTM da strada e da fuoristrada, e anche l’abbigliamento PowerWear e gli accessori PowerParts. Rispetto al piccolo negozio di via Paoli a Milano, la struttura è logisticamente più comoda e questo consente di ampliare il magazzino, l’officina e facilitare l’accesso ai clienti.

L’ingresso in squadra di Giada, figlia di Claudio e Anna, ha permesso alla concessionaria di modernizzare la struttura, una scelta necessaria per rimanere al passo con l’evoluzione del business, sempre più orientato alla comunicazione online e all’e-commerce.

L’appuntamento è per sabato 17 in via Ludovico Ariosto 10/12 a Rozzano.

Fonte: moto.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *