Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Georgia, 700mila russi arrivati dopo la mobilitazione di Putin

Circa 700mila cittadini russi sono partiti per la Georgia dopo che il presidente Vladimir Putin ha annunciato una mobilitazione “parziale” nel Paese per il conflitto in Ucraina.

Lo ha dichiarato il presidente georgiano Salome Zurabishvili a Radio France, ripreso dai media ucraini. Circa 100mila russi sono rimasti in Georgia, mentre 600mila potrebbero essere partiti per altri Paesi, ha aggiungo Zurabishvili. In Georgia vivono circa 300mila ucraini, costretti a fuggire a causa della guerra.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *