Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Gazzetta Motori Days: tra sport e novità, il programma dei tre giorni

Come nasce una supercar, chi sono gli uomini dietro allo sviluppo delle auto più leggendarie, come stanno vivendo questi mesi i grandi nomi della Formula 1 e della MotoGP. Un mondo di passione si racconta dal 26 al 28 maggio nel grande evento virtuale dei GazzettaMotori Days, iniziativa editoriale de La Gazzetta dello Sport, che riunisce i grandi protagonisti dell’automotive assieme ai campioni del motorsport. Tre giorni di interviste, talk e contenuti speciali disponibili in livestreaming su gazzetta.it. I racconti di chi il motorsport lo vive, al volante o dietro una scrivania, dal ferrarista Carlos Sainz a Stefano Domenicali, capo della F1; i reportage dal cuore delle grandi aziende, da Ferrari a Pagani, Lamborghini e Dallara. Ma anche una opportunità per orientarsi nella scelta dell’auto, con le prime anticipazioni esclusive sui nuovi modelli in arrivo, per capire in quale direzione sta andando il mercato, e quali sono le frontiere dell’innovazione.

I REPORTAGE DA FERRARI, LAMBORGHINI, PAGANI E DALLARA La tre giorni di GazzettaMotori Days dal 26 al 28 maggio si trasforma in una occasione unica per entrare nei luoghi più iconici per l’automotive, come Pagani Automobili (26 maggio alle ore 15.00), accompagnati proprio da Horacio Pagani, per scoprire come è riuscito l’uomo ispirato da Leonardo da Vinci a realizzare il sogno di conciliare arte e tecnologia, bellezza e scienza. Arte e design che si traducono anche nei caschi dei grandi campioni raccontati da Aldo Drudi (26 maggio ore 16.30), oggetti che danno la carica, in una ricerca di energia, che diventa un vortice di colori nel primo casco di Graziano Rossi e nell’ultimo di Valentino. E poi altri grandi reportage esclusivi dal cuore della Motor Valley, per capire come nasce una Ferrari (26 maggio alle ore 10.30) e una Lamborghini (27 maggio ore 15.00), dalla matita del designer alle strade di tutto il mondo. Non mancherà un viaggio nel centro di ingegneria della Dallara (28 maggio ore 13.30) e al Politecnico di Milano con i progetti dell’auto del futuro in corso.


I GRANDI TALK CON I DESIGNER Tanti gli argomenti che verranno affrontati durante le tavole rotonde virtuali dei GazzettaMotori Days: dall’elettrificato all’elettrico, dal design alla sicurezza stradale. Dibattiti che vedranno coinvolti i top manager delle grandi case automobilistiche, i designer più famosi come Giorgetto Giugiaro, Paolo Pininfarina, Chris Bangle, Walter De Silva, i tecnici esperti di mobilità e i personaggi sportivi che usano e amano l’auto come Giorgio Rocca, Maurizia Cacciatori e Margherita Granbassi. Inoltre, è previsto uno speciale tematico pensato per aiutare l’utente ad orientarsi fra le soluzioni innovative che il mondo dell’auto ha già introdotto, con particolare focus sulle motorizzazioni sostenibili. Grazie alla competenza specifica dei giornalisti de La Gazzetta dello Sport oltre 20 contenuti video inediti supporteranno una scelta più consapevole del modello di auto più adatto alle esigenze di ciascuno, spiegando le principali caratteristiche: le prove dei nuovi modelli, i tutorial per comprendere meglio la differenza tra una motorizzazione ibrida e una elettrica o termica. Partner dell’iniziativa della Gazzetta dello Sport le grandi case costruttrici, da Aprilia, a Bmw , Bridgestone, Fiat, Ford, Hyundai, Jaguar Land Rover, Kia, MG, Suzuki, Toyota e Volvo.

MOTORSPORT Non poteva mancare il focus sul Motorsport nel grande progetto editoriale della Gazzetta dello Sport: la tre giorni di GazzettaMotori Days racconterà F1, MotoGP e Formula E insieme ai loro grandi protagonisti. Da Stefano Domenicali presidente e amministratore della Formula 1, al ferrarista Carlo Sainz, Francesco Bagnaia insieme all’amministratore delegato della Ducati Claudio Domenicali, il pilota della Yamaha Fabio Quartararo con il managing director Yamaha Motor Racing Lin Jarvis. E ancora la leggenda del motociclismo Max Biaggi insieme al pilota dell’Aprilia Aleix Espargaró. Infine, il campione 2020 di Formula E António Félix da Costa. Per concludere con un tuffo nei ricordi della “dolce vita” con il re dei paparazzi Rino Barillari, che racconterà le suggestioni di una Via Veneto anni ‘60 a bordo della nuova Ferrari Roma.

26 maggio 2021 (modifica il 26 maggio 2021 | 11:54)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: motori.corriere.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *