Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Gas and Heat scaldano i motori Sabato l’esordio

Si avvicina l’esordio per il Cus Pisa, targato Gas and Heat, nel campionato di C Silver: gli universitari, che sono tornati ad allenarsi dall’inizio del mese, scenderanno in campo, dopo circa un anno, sabato 27, in casa contro Liburnia Livorno. La compagine del presidente Stefano Pagliara prenderà…

Si avvicina l’esordio per il Cus Pisa, targato Gas and Heat, nel campionato di C Silver: gli universitari, che sono tornati ad allenarsi dall’inizio del mese, scenderanno in campo, dopo circa un anno, sabato 27, in casa contro Liburnia Livorno. La compagine del presidente Stefano Pagliara prenderà infatti parte, insieme a Juve Pontedera, US e Liburnia Livorno, Audax Carrara e Fucecchio, ad uno dei due gironi iniziali di sei squadre, oggetto di modifiche rispetto allo scorso novembre, a seguito delle rinunce di Valdera, Vela Viareggio e Minibasket Carrara. Al termine di questo primo raggruppamento, previsto per il 18 aprile, le prime tre classificate, insieme alle corrispondenti dell’altro girone, parteciperanno ad una poule per l’accesso ai play-off promozione, mentre le altre disputeranno analoga poule per evitare i play-out. La formula, che garantirà una promozione in C Gold e due retrocessioni in D, è destinata a prolungare fino ai primi di luglio. “Le avversarie sulla carta più in vista nel girone di avvio, con tutte le limitazioni dovute alla scarsa circolazione di squadre e amichevoli – osserva il responsabile di sezione cussino Enrico Russo – sono Fucecchio e Pontedera, contro cui giocheremo nella seconda e terza giornata; il valore reale delle compagini si vedrà però dopo i primi riscontri sul campo”. Il team universitario sta sgobbando sotto osservazione medica continua agli ordini di coach Angiolini, che può contare su un roster ben assortito, con conferme importanti e innesti di valore.

Giuseppe Chiapparelli

Fonte: lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *