Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Francia, poliziotto aggredito con coltello “in nome del Profeta”

Ha aggredito con un coltello un poliziotto, e cercato di colpirne un altro, metre faceva il nome del Profeta. E’ accaduto questa mattina alle 6.30 davanti al commissariato centrale di Cannes, in Francia. Stando all’emittente Bfmtv, il sospetto è stato ‘neutralizzato’. L’uomo, armato di coltello si sarebbe presentato davanti al commissariato e avvicinato a una volante con la scusa di chiedere informazioni. Poi avrebbe aperto la portiera dell’auto in cui sedevano tre agenti e avrebbe inferto alcuni colpi al torace dell’agente seduto alla guida, inneggiando al profeta. Quindi avrebbe cercato di colpire un secondo agente. Il terzo è intervenuto usando la sua arma. 

Il poliziotto aggredito non è rimasto ferito perché protetto dal giubbotto antiproiettile che indossava. Il sospetto che ha cercato di colpire gli agenti è stato ferito.  

“La pista terroristica è la più probabile”. A dichiararlo sono fonti vicine al dossier citate dal quotidiano francese ‘Le Figaro’.  

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *