Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Forte dei Marmi, auto fuori controllo entra dentro il Bagno Piero, danni e paura

Forte dei Marmi, 4 agosto 2022 – Terrore a Forte dei Marmi. Un’auto fuori controllo è entrata dentro il Bagno Piero distruggento parte della struttura. Non ci sono feriti ma ci sono stati momenti di autentico panico all’interno della notissima struttura, frequentata d’estate da industriali e da tanti volti vip.

Un boato all’ora di pranzo: cosa è successo

La testimonianza: “Strage sfiorata”

E’ accaduto tutto intorno all’ora di pranzo. La donna alla guida dell’auto ha perso il controllo del mezzo entrando letteralmente dentro lo stabilimento, dove in quel momento c’erano diversi avventori. La donna ha poi interrotto la corsa sulla spiaggia ma intanto ha travolto la zona delle cabine ma anche una tettoia. Solo per miracolo nessuno si è ferito, a parte la guidatrice stessa , che è stata portata in ospedale con diversi traumi ma non in pericolo di vita. 

La storia del Bagno Piero: dagli Agnelli ai Moratti, mondanità discreta

L’auto, una Range Rover con targa svizzera, ha il vetro distrutto e la carrozzeria fortemente danneggiata. E’ l’effetto di quei secondi di terrore, mentre travolgeva le strutture. Tutto ha inizio all’incrocio, sul lungomare. Qui la donna avrebbe premuto “l’accelleratore invece del freno “, come ha detto lei stessa. L’auto ha preso velocità, passando l’ingresso del Bagno Piero

Immediata, da parte dei bagnanti e della direzione dello stabilimento, la richiesta di soccorso. Sono arrivate le ambulanze del 118 . La donna è stata trasportata in ospedale.

Sconvolti i bagnanti, subito assistiti dal personale dello stabilimento balneare, in quella che sembrava una normale giornata estiva. L’auto è arrivata fin sulla spiaggia , dove ci sono ombrelloni e tende dei bagnanti. La zona è stata transennata. Ci sarà adesso da capire la dinamica dell’incidente. “Un boato pazzesco”, raccontano i testimoni dell’incidente e gli avventori dello stabilimento. Una tragedia fortunatamente solo sfiorata ma sono stati minuti di paura. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *