Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ford crea un profumo all’odore di benzina

Ford ha creato una fragranza alla benzina per togliere ogni dubbio sulle potenzialità dei veicoli elettrici e in particolare della Ford Mach-E GT. Il profumo Mach-Eau nasce per chi non vuole rinunciare all’odore del mondo dei motori tradizionali.

Secondo un sondaggio condotto da Ford riguardo l’elemento che verrebbe più a mancare agli automobilisti nel passaggio all’auto elettrica, pare che ai primi posti ci sia proprio il caratteristico odore di benzina. Infatti  il 70% degli automobilisti afferma che quel profumo sia un elemento distintivo che mancherà nel passaggio all’elettrico.

Di conseguenza Ford ha ideato la nuova fragranza per non lasciare soli gli automobilisti del domani. Tuttavia non si tratta solo dell’odore della benzina, infatti nella fragranza Mach-Eau si combinano diversi sentori. L’aroma è fumoso con note che ricordano l’odore degli pneumatici e dei sentori del mondo animale.

Ford ha presentato la fragranza nella cornice del Goodwood Festival of Speed, la manifestazione che ogni anno attrae i fan dei motori di tutto il mondo. Il profumo non sarà disponibile per l’acquisto in quanto lo scopo è sfatare i falsi miti riguardo la mobilità sostenibile e informare i clienti sulle potenzialità dell’auto elettrica.

Potenzialità che sicuramente non deluderanno gli appassionati della velocità. Infatti la Mach-E GT da 487 CV e 860 Nm di coppia, scatta da 0 a 100 in 3,7 secondi. Tali prestazioni di certo andranno a soddisfare anche i più esigenti in materia di piacere di guida.

Ford ha collaborato con l’azienda Olfiction per la creazione di Mach-Eau utilizzando ingredienti distintivi. La direttrice, Pia Long, ha ideato fragranze per i più noti marchi di profumi e in questo caso ha intrapreso una vera ricerca. A partire dall’esame delle sostanze chimiche emesse dalle componenti delle auto come gli interni, il motore e la benzina.

Queste sono la benzaldeide, simile all’odore delle mandorle, insieme al para-cresolo. Entrambe le essenze sono state poi mescolate con il blue ginger, lavanda, geranio e sandalo ed infine con un tocco di selvaggio, per ricordare l’eredità Mustang di Ford. Mentre la Ford Mach-E GT è già prenotabile (qui il listino prezzi) è interessante sottolineare che la fragranza Mach-Eau non sarà acquistabile.

Ford ha creato un SUV a zero emissioni con prestazioni straordinarie ed ora anche l’essenza di benzina per richiamare le auto classiche e “far evaporare qualsiasi altro dubbio sulle performance di GT”.

Il profumo alla benzina per avvicinare all'elettrico

Il nuovo profumo alla benzina per i nostalgici dei motori termici

Fonte: motori.virgilio.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *