Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Fonseca amaro: “Nella ripresa abbiamo sbagliato tutto. Io il responsabile”

L’allenatore giallorosso dopo il k.o contro lo United: “Sconfitta pesante, abbiamo mollato al terzo gol. Se si chiude qui la mia esperienza? Ora serve equilibrio”

“È la partita più importante della mia carriera”, aveva detto nella conferenza stampa della vigilia Paulo Fonseca, che però lascia Old Trafford con sei gol incassati dallo United e la consapevolezza che nella gara di ritorno all’Olimpico, alla sua Roma, servirà un’impresa per qualificarsi alla finale di Danzica: “È una sconfitta pesante ovviamente – le parole di Paulo Fonseca nel post gara – abbiamo fatto un buon primo tempo, non abbiamo resistito nel secondo. Abbiamo perso tre giocatori subito, il che ci ha impedito di fare altre sostituzioni. La ripresa è stata molto pesante. È difficile spiegare questo blackout, siamo usciti dallo spogliatoio senza aggressività e sbagliando molto. Dopo il terzo gol poi non abbiamo avuto la forza mentale per reagire. Con lo United sarebbe stato difficile anche con tutti a disposizione, figurarsi senza la possibilità di fare cambi”.

“Sbagliato tutto”

—  

Insomma, la Roma è crollata fra un tempo e l’altro: “Arrivare fin qui è stato comunque molto positivo, così come il primo tempo che abbiamo fatto stasera – ha insistito Fonseca – poi nella ripresa abbiamo sbagliato tutto. La partita l’avevamo preparata bene, lo dimostra la prima parte di gara”. Fonseca non fugge alle critiche: “Io sono sempre il principale responsabile, non voglio creare alibi. Se si chiude qui il mio rapporto con la Roma? Vediamo. In questo momento è difficile parlarne. Dobbiamo essere equilibrati”.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *