Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Fitness&Fun torna nel ‘suo’ parco urbano Sport e divertimento l’11 e il 12 settembre


Un’immagine di un’edizione pre-Covid al parco urbano (Salieri)
Un’immagine di un’edizione pre-Covid al parco urbano (Salieri)

Torna al parco urbano, “il luogo dove nacque cinque anni fa” come ricorda il vicesindaco Daniele Mezzacapo, Fitness&Fun, la grande manifestazione di promozione sportiva che sabato 11 e domenica 12 settembre invaderà buona parte del polmone verde della città. “Nel 2020, causa pandemia abbiamo organizzato un evento unico in piazza Saffi, ma quest’anno dopo ‘Lo sport fa centro’ di fine maggio faremo una doppietta – dice Mezzacapo – e di questo sono lieto sia perché Fitness&Fun fu il mio esordio da amministratore, sia perché si tratta di un evento con enorme, anche se non quantificabile, partecipazione di pubblico in…

Torna al parco urbano, “il luogo dove nacque cinque anni fa” come ricorda il vicesindaco Daniele Mezzacapo, Fitness&Fun, la grande manifestazione di promozione sportiva che sabato 11 e domenica 12 settembre invaderà buona parte del polmone verde della città. “Nel 2020, causa pandemia abbiamo organizzato un evento unico in piazza Saffi, ma quest’anno dopo ‘Lo sport fa centro’ di fine maggio faremo una doppietta – dice Mezzacapo – e di questo sono lieto sia perché Fitness&Fun fu il mio esordio da amministratore, sia perché si tratta di un evento con enorme, anche se non quantificabile, partecipazione di pubblico in un’area vasta come quella del parco destinata a famiglie, ma soprattutto a bambini che potranno godere di un’offerta sportiva straordinaria”.

Saranno 40 le società sportive presenti con i rispettivi stand che allestiranno dimostazioni e faranno provare tutti coloro che vorranno scoprire o avvicinarsi a nuove discipline. Infatti, accanto alle classiche e tradizionali discipline sportive quali basket, rugby, scherma, tennis, volley e tante altre – fra cui persino il calciobalilla umano, che nella kermesse di giugno riscosse molti apprezzamenti –, in questa edizione ci saranno alcune novità: “Ci sarà il battesimo della sella con l’equitazione, la parete di arrampicata sportiva e arrampicata boulder – la salita sui massi – e lo snowboard. Per partecipare sarà necessario avere con sé il Green pass, anche se noi amministratori siamo esentati dal controllo, attività che sarà invece svolta dalle forze dell’ordine che pattuglieranno il parco urbano”, racconta Isabella Cicognani funzionaria dell’unità sport del Comune.

L’ingresso al parco sarà libero, ma saranno gradite offerte libere che verranno interamente donate in beneficenza allo Ior (Istituto oncologico romagnolo). Stesso discorso per la podistica-camminata di 6 o 12 chilometri, che si terrà domenica 12 alle 9.30. Per ogni attività e per coordinare meglio il flusso dei partecipanti è consigliata l’iscrizione sul sito: [email protected]

“Partiamo per unire tutto lo sport forlivese – dice Mattia Rossi, vice presidente dell’Associazione Forlì Sport e Benessere, fra le organizzatrici –, creando una vetrina per le discipline sportive da far provare alle famiglie e soprattutto ai bambini. Causa pandemia eravamo incerti se farlo, poi abbiamo deciso di andare avanti. Ci sarà anche una zona ristoro con alcuni food truck e due concerti di giovani musicisti che si terranno sabato e domenica sera”.

E oltre a tutto ciò, ci sarà spazio anche per la cultura. Infatti, curate da Gabriele Zelli al sabato e alla domenica, alle 16, si terranno due passeggiate storiche lungo l’argine del fiume Montone: nella prima, l’ex amministratore pubblico, affermato esperto di storia locale, parlerà di quando nel 1302 Dante entrò in città dall’antica porta Valeriana, mentre nella seconda si racconterà la storia della Trafila garibaldina, di quando i patrioti romagnoli salvarono Garibaldi in fuga. La partecipazione è gratuita, bisogna però prenotarsi all’indirizzo di cui sopra. In caso di maltempo tutto verrà posticipato al fine settimana 18-19.

Stefano Benzoni

Fonte: ilrestodelcarlino.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *