Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Firenze, spari nel condominio dopo una lite

Firenze, 12 giugno 2022 – Vecchie ruggini fra pregiudicati, entrambi di nazionalità italiana, dietro la sparatoria avvenuta oggi pomeriggio, 12 giugno, in via Baracca, a Firenze. Sarebbe stato questo a scatenare il reciproco scontro a fuoco avvenuto nelle scale del condominio: i due, uno dei quali residente nel palazzo, sottoposto ad arresti domiciliari, erano entrambi armati.

Ad avere la peggio, la persona non residente nel condominio. Secondo le prime informazioni, è stata rinvenuta una sola arma. La pistola potrebbe essere stata occultata prima dell’arrivo dei carabinieri, titolari delle indagini.I due sono ora ricoverati in ospedale, a Careggi.

Uno in gravi condizioni. Sul posto, i carabinieri del reparto operativo e il magistrato, Vito Bertoni. Alcune testimonianze raccolte da persone che vivono nei presi della sparatoria parlerebbero di 4-5 colpi esplosi e poi uditi. Uno dei due uomini rimasti feriti sarebbe in gravi condizioni. 

Notizia in aggiornamento

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *