Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Figlio del boss ucciso a Napoli, arrestato il fidanzato della sorella del 23enne Artiano

Ha 23 anni, è gravemente indiziato di omicidio per una vicenda risale al 10 novembre, quando gli agenti erano intervenuti all’ospedale San Paolo, dove era stato trasportato un ragazzo di 20 anni, Antonio Artiano, con una ferita da colpo d’arma da fuoco alla testa.

Vista la gravità delle lesioni subite, la vittima era stata poi trasferita all’Ospedale del Mare, dove è deceduto. Dall’attività investigativa è emerso che il giovane intratteneva una relazione sentimentale burrascosa con la sorella dell’indagato e che, a seguito dell’ennesima lite tra i due, i suoi familiari si erano recati da alcuni parenti per chiarire la vicenda. Lì il confronto è degenerato, e finito a colpi di pistola. 

news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *