Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Fiat, un nuovo SUV coupé per il mercato brasiliano

Quello tra Fiat e il Brasile è un legame che prosegue in maniera più che positiva nel corso degli anni, un terreno roseo per la Casa del Lingotto che continua a proporre mezzi per il mercato sudamericano. Dopo i successi ottenuti negli anni passati, proseguono il lavori per il primo SUV coupé del marchio italiano in Brasile, mezzo che si chiamerà Fastback.

Fiat Fastback, il compatto comodo e sicuro

Presentato già in un concept di quattro anni fa, Fiat Fastback è stato svelato in un teaser ufficiale pubblicato nelle scorse ore dalla Casa. Il mezzo non è altro che l’evoluzione del prototipo bozzato nel 2018. Infatti, mettendo a confronto le immagini del passato con quelle del teaser ufficiale, la silohouette del compatto è molto simile. Progettato dal centro design di Fiat in Sud America, il SUV coupé verrà interamente costruito sulla piattaforma MLA, la stessa utilizzata dall’azienda per il moderno e audace Fiat Pulse.

Noto internamente col nome di “Project 376“, Fiat Fastback si presenta con un’architettura robusta e possente, che già allo sguardo ispira fiducia e sicurezza. Il design dell’auto, infatti, è stato curato attentamente per rendere il mezzo comodo e soprattutto sicuro in strada. Sul nuovo SUV coupé, il cui lancio è fissato nella seconda metà del 2022, saranno presenti infatti i sistemi di assistenza alla guida, come l’avviso di abbandono della corsia e l’avviso anticollisione, dispositivi ancora poco diffusi nel mercato sudamericano.

Il compatto pensato per il mercato carioca, inoltre, ha dimensioni simili a quelle della Cronos, con una lunghezza tra i 4,3 e i 4,4 metri e una larghezza di quasi due metri, circa 1,80 metri. Il concept, tra l’altro, era stato già modificato nel 2019 quando era stato presentato un render di una versione Abarth di Fiat Fastback che aveva impressionato gli addetti ai lavori.

Per quanto riguarda gli interni, invece, le voci che arrivano dal Brasile vorrebbero Fiat Fastback implementato con le strumentazioni tecnologiche che i più recenti mezzi del marchio italiano hanno già in dotazione. Nello specifico si parla di un quadro strumenti digitale da 7” e un sistema d’infotainment con display da 10” e compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay wireless.

Potenza e prezzo del SUV brasiliano

Quel che ovviamente richiama maggiormente l’attenzione e la curiosità sono le specifiche tecniche del nuovo SUV coupé pensato esclusivamente per il mercato brasiliano, anche se non si esclude l’arrivo in futuro in Europa. Rispetto alle già presenti Fiat in Brasile, Fastback non avrà motori aspirati e per il nuovo compatto ci si attende la dotazione di un 1.0 turbo da 130 CV e di un 1.3 turbo da 175 CV con cambio CVT a 7 rapporti o automatico a 6 marce.

In attesa di conoscere quella che sarà la data di lancio ufficiale, con i rumors che vorrebbero il SUV prenotabile già da settembre 2022, importante è vedere in quale fascia di prezzo si andrà a piazzare. Secondo le informazioni provenienti dal Brasile, Fiat Fastback dovrebbe costare intorno ai 120.000 Real, ovvero 23.000 euro.

Il costo, paragonato ai mezzi già presenti, risulta essere contenuto e sarà al di sotto di Jeep Renegade.

Fonte: motori.virgilio.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *