130 e 185 CV con l’allestimento firmato Abarth. I clienti potranno scegliere la Fastback in tre allestimenti denominati Audace, Impetus e Limited Edition Powered by Abarth. Per tutti sono di serie i cerchi di lega da 17″, i fari anteriori full Led, il pacchetto base di Adas (comprensivo di Automatic Emergency Braking, Lane Change Alert e abbaglianti automatici), il freno a mano elettrico, il volante con paddle per il cambio automatico, la piattaforma di ricarica wireless per smartphone, il selettore delle modalità di guida (Normal, Manual e Sport), la strumentazione digitale da 7 pollici e lo schermo da 8,4 pollici dell’infotainment Fiat Connect (10,1″ sui modelli più “ricchi”) con Apple CarPlay e Android Auto. La tinta bicolore è offerta solo sulle due varianti Impetus e Limited Edition. Per la Audace e la Impetus è previsto il propulsore 1.0 Turbo Flex da 130 CV e 200 Nm con cambio automatico Cvt, capace di spingere la vettura da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi e accreditato di una media pari a 14,6 km/l, mentre la Abarth offre in esclusiva il motore Turbo 270 Flex da 185 CV e 270 Nm con cambio automatico sei marce: con quest’ultimo, la Fastback tocca i 100 km/h da fermo in 8,1 secondi. La Abarth è dotata in esclusiva di cerchi da 18″ specifici e badge personalizzati.