Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ferrari 250 GT California Spyder, il restomod di Gto Engineering: interni, esterni e motore

Gto Engineering ha fatto rivivere una Ferrari 250 GT California Spyder dopo oltre 1.500 ore di lavoro. A scelta il motore V12 da 3, 3,5 e 4 litri per potenze tra 240 e 400 Cv, l’auto può essere personalizzata con cambio e colori aggiornati sia per gli esterni che per gli interni

La Ferrari 250 GT California Spyder: non solo una delle auto più belle realizzate dal Cavallino, ma anche una delle più preziose, tanto che quando finisce all’asta viene venduta per svariati milioni di euro. Come nel 1959, quando uno dei 106 soli esemplari prodotti venne acquistato da un utente per quasi 16 milioni in euro. Intanto oggi, lo stesso modello è stato oggetto dei lavori di Gto Engineering — officina britannica di manutenzione e restauro fondata negli Anni 80 da Mark Lyon — che ha reinterpretato in chiave moderna un modello del 1960. Per realizzare quest’auto, l’azienda ha impiegato circa 1.500 ore di lavoro, con la promessa per tutti di trasformarla in una vettura “classico-moderna”.

Ferrari California Spyder Revival, motori e interni

—  

Se gli esemplari originali mantengono le specifiche di fabbrica e difficilmente circolano per strada, la California Spyder di Gto Engineering può tranquillamente essere personalizzata con colori aggiornati sia per gli esterni che per gli interni. Verrà offerta con motori V12 da 3, 3,5 e 4 l abbinati con cambi manuali a quattro e cinque rapporti, con potenze che così oscillano tra i 240 e i 400 Cv. Il lavoro dell’azienda, poi, ha riguardato comfort ed esperienza di guida. La carrozzeria in alluminio è realizzata a mano, mentre gli interni possono essere rifiniti in una gamma di materiali in pelle. Il volante in legno, in stile vintage e di più piccola dimensione, può anche essere dotato di un clacson dal suono rétro. I piani delle portiere sono poi stati rinforzati e conferiscono alla California Spyder una maggiore rigidità rispetto all’originale.

Ferrari California Spyder Revival, prezzi e lancio

—  

Per avere questa splendida vettura, sarà necessario fornire un’auto donatrice ed essere pronti a pagare un prezzo che sarà compreso tra 750 e le 850 mila sterline (o tra 877 e 990 mila euro). E mentre le consegne inizieranno alla fine del 2021, la vettura aggiornata da Gto Engineering — arrivata dopo i restomod della 250 GT e della 250 Testarossa — è stata presentata nel Regno Unito, al Goodwood Revival, tra 17 e 19 settembre. “La California Spyder Revival è una delle, se non, la più iconica Ferrari stradale degli Anni 60, e noi ci abbiamo lavorato duramente negli ultimi anni — ha commentato Lyon — Non vediamo l’ora di lavorare con più proprietari per creare la loro auto dei sogni”.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *