Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Femminicidio a San Rocco nel “condominio maledetto”

Delitto nella notte in via della Valle, nel quartiere udinese di San Rocco, al secondo piano di una palazzina Ater al civico numero 4. A perdere la vita è stata Lauretta Toffoli, classe 1948. Il suo corpo è stato trovato oggi a trovarla verso le 13 e 45, quando il figlio Manuel Mason – di 42 anni – è passato a trovare la madre. Sul posto i vigili del fuoco e i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sono poi arrivate le forze dell’ordine, con polizia – che ha effettuato anche l’analisi della situazione con gli uomini della scientifica – e carabinieri. Sul posto anche il medico legale e la pubblico ministero Claudia Finocchiaro.

Le dichiarazioni dell’ex compagno

Accoltellato un uomo in viale Vat

Si è presentato anche l’ex compagno della vittima, Paolo Mason. Nella stessa palazzina, nel novembre del 2019, il figlio ferì a coltellate la madre (si tratta sempre della stessa donna). Al civico 6 invece, proprio a fianco, nel marzo del 2020 una donna si ustionò gravemente dopo aver provocato in maniera colposa un incendio. Le ferite riportate ne causarono la morte nei giorni successivi in ospedale. La signora Laura, come tutti i condomini, viveva nello stabile dal 2010, da quando furono assegnati gli appartamenti. “Era una signora tranquilla – la descrive un vicino di casa –. Non la si vedeva spesso, viveva da sola”. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *