Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Febbre da ATP Finals: quanto guadagna il vincitore

Una settimana con i più grandi del tennis. A Torino sono iniziate le ATP Finals, che vedranno sfidarsi per la prima volta nel nostro Paese i migliori 8 al mondo. Per l’Italia, inizialmente, il rappresentante è stato Matteo Berrettini: purtroppo si è infortunato all’esordio, lasciando il suo posto all’altra speranza del tennis azzurro, Jannik Sinner. Ma a quanto ammonta il prize money? E quanto guadagna chi vince il torneo? Tutte le cifre.

Febbre da ATP Finals: come funziona il torneo e chi sono i protagonisti

Il numero 7 della classifica ATP, unico finalista italiano della storia a Wimbledon, ha dovuto dare forfait dopo la prima partita del torneo. Un vero peccato per Matteo Berrettini (qui vi avevamo detto a quanto ammonta il suo patrimonio), seduto al tavolo dei grandi insieme a Novak Djokovic, Daniil Medvedev,Alexander Zverev, Stefanos Tsitsipas, Andrey Rublev, Casper Ruud e il Hubert Hurkacz. Il suo posto è stato preso dal numero 9 della classifica, che – fortunatamente per l’Italia – è anche lui un ‘azzurro’: si tratta di Jannik Sinner (qui vi abbiamo rivelato quanto guadagna).

Il torneo è suddiviso in due gironi all’italiana, uno rosso (Medvedev, Zverev, Hurkacz e Berrettini) e uno verde (Djokovic, Ruud, Tsitsipas e Rublev), nei quali i giocatori si affrontano tra di loro. Vanno in semifinale i primi due di ogni girone, che sfideranno a incrociare i primi due dell’altro (primo contro secondo), in programma il 20 novembre. Domenica 21 la finale (ecco il programma).

ATP Finals, ecco il montepremi: quanto guadagna il vincitore

Il montepremi dell’edizione 2021 delle ATP Finals è pari a circa 6,28 milioni di euro. Ma non va tutto a chi si aggiudica la finale. Ecco come è suddiviso:

  • premio partecipazione: circa 150 mila euro;
  • premio riserva (è il caso di Sinner): circa 80 mila euro.

Si passa poi ai premi partita:

  • ogni vittoria nel round robin: circa 150 mila euro (e 200 punti per il ranking ATP);
  • finalista: circa 459 mila euro (400 punti);
  • vincitore: circa 947 mila euro (500 punti).

Nel caso in cui il campione si rivelasse imbattuto (nessuna sconfitta dall’inizio alla fine del torneo), allora si porterebbe a casa circa 2 milioni di euro (oltre a 1.500 punti ATP).

Un anno fa Medvedev, campione delle ATP Finals 2020, ha chiuso il torneo da imbattuto: ha guadagnato complessivamente 1,32 milioni di euro.

Fonte: quifinanza.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *